Home Arte Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio...

Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio va in tournée

Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio va in tournée
Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio va in tournée
Tempo di lettura: 1 minuto

Le bellezze del Museo Egizio vanno in tournée: alcuni elementi del patrimonio torinese in viaggio per mostre in Brasile, USA e molti altri Paesi

Le bellezze del Museo Egizio vanno a spasso per il mondo.
Diversi elementi dell’immenso patrimonio torinese saranno infatti in tournée in diversi Paesi, per essere mostrati in alcune esposizioni.
Si tratta di eventi di grande risonanza internazionale, che vengono organizzati grazie al contributo fondamentale del museo di via Accademia delle Scienze.
Il primo Paese a beneficiare di queste opere e di questi reperti è il Brasile. La città di Rio de Janeiro ospiterà, fino al prossimo 27 gennaio, una mostra intitolata “Egito antigo – do cotidiano a eternidad” (letteralmente tradotto in “Egitto Antico – Dal quotidiano all’eternità“).
Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio va in tournée
Le bellezze del Museo Egizio in mostra in Brasile: parte del patrimonio va in tournée
Durante il 2020, i 140 reperti gireranno il Brasile, spostando nelle città di Brasilia, Belo Horizonte e San Paolo.
Oltre al grande Paese sudamericano, i reperti provenienti da Torino saranno anche negli Stati Uniti. Faranno tappa, per la precisione, a Kansas City.

Le altre esposizioni di successo che hanno ospitato le bellezze del Museo Egizio

Non è la prima volta che le bellezze del Museo Egizio escono dagli ambienti di via Accademia delle Scienze per andare a farsi ammirare da un diverso pubblico.
All’estero sono state organizzate, in precedenza, delle mostre molto gettonate, come quelle di San Pietroburgo dell’Ermitage, o in Cina. Eventi che hanno richiamato milioni di appassionati d’arte, e non solo.
Uno spot importante per la città di Torino, che arricchisce il suo prestigio al di fuori dei confini nazionali, valorizzando quella che è la seconda collezione a tema Egizio più importante e più imponente al mondo, dopo quella di Il Cairo.
Correlato:  Iren assume a Torino: l'azienda ricerca operai e altre figure professionali