Arte

Virtual Tour: visitare il Museo Egizio di Torino da casa

173074
Tempo di lettura: < 1 minuto

Visitare il Museo Egizio di Torino restando a casa grazie al Virtual Tour che permette di passeggiare tra le sale espositive e reperti storici

Virtual Tour: la tecnologia che ci fa superare i limiti fisici

Ora potrai visitare il Museo Egizio di Torino – il più antico museo del mondo dedicato interamente alla cultura egizia – stando comodamente a casa tua. Stiamo parlando di un vero e proprio Virtual Tour degli spazi museali e dei reperti esposti.

A rendere possibile tutto ciò è una tecnologia sviluppata da alcuni studenti del Politecnico di Torino. Lo strumento realizzato in collaborazione con Robin Studio – specializzato nel campo della comunicazione visiva – ha sfruttato una fotocamera a 360 gradi in grado di riprodurre gli spazi in 3D.

Grazie a questa piattaforma è possibile esplorare le sale del museo come se ti stessi inoltrando fisicamente tra i reperti.

Potrai avvicinarti alle vetrine e scoprire gli elementi in esse contenute, di ogni oggetto potrai trarne informazioni e video-spiegazioni.

Inoltre, è stata prorogata fino al 7 giugno 2020 la mostra temporanea “Archeologia Invisibile“, attualmente disponibile anche da remoto.

La speciale esposizione mette in luce l’attività di “investigazione” che le nuove tecnologie effettuano su reperti antichissimi e che consentono agli studiosi di rilevare particolari storici sorprendenti.

Sbendaggi virtuali delle mummie, analisi dei pigmenti sulle tavole dipinte, le fasi degli scavi e molto altro.

Per accedere al Virtual Tour del Museo Egizio, basta entrare sul sito e cliccare sul bottone “Virtual Tour“. Facile no?

Tag
173074

Related Articles

173074
Back to top button
Close
Close