Articoli HPTerritorio

Torino, dal primo aprile tornano attive le ZTL: un mese per rinnovare il pass

373
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo attese e proroghe, il Comune di Torino sceglie di fare un passo verso la normalità, tornado ad attivare le ZTL in centro.

Una notizia incerta fino a poche ore fa, dove lo spettro di una ulteriore proroga molto concreto. Palazzo di Città quindi impone la chiusura del centro a due anni esatti dall’apertura del varco.

Infatti la prima apertura delle zone a traffico limitato nel centro di Torino risalgono a marzo 2020, quando il Governo varò il lockdown generale.

Da allora, per due anni, il Comune ha deciso di prorogare l’apertura del varco fino a data da destinarsi. L’ultima proroga era stata indetta una settimana fa, con Palazzo di Città che ha deciso di chiudere nuovamente il centro a partire dal primo aprile.

Le ZTL di Torino tornano attive a partire dal prossimo primo aprile: i dettagli

A due anni esatti dalla loro disattivazione, a Torino le zone a traffico limitato torneranno attive in centro allo del primo aprile.

La decisione porta a una corsa verso il pass per le automobili per poter entrare nel centro cittadino onde evitare sanzioni.

Il Comune invita i torinesi interessati a presentare la domanda per il pass entro il 28 febbraio per essere certi di ricevere per tempo l’autorizzazione.

Gli automobilisti infatti avevano sospeso l’abbonamento al pass poiché per due anni il varco era attivo, rendendo la spesa superflua.

Tuttavia alcuni vecchi tagliandi saranno ancora validi. Infatti l’inizio dei permessi di categoria blu, rilasciati dal primo luglio 2020, dei permessi di categoria arancione e blu rilasciati a giugno 2020 è prorogato fino al primo aprile. Una sorta di congelamento del titolo.

Validi anche i permessi scolastici rilasciati per il 2020/2021, che saranno prorogati per l’anno scolastico in corso.

373

Related Articles

373
Back to top button
Close
Close