Eventi

Natale e Capodanno 2023: al via i progetti di Palazzo Civico

1933
Tempo di lettura: 2 minuti

Capodanno 2023 a Torino tornerà ad essere una festa musicale gratuita in piazza. Ma non solo l’ultimo giorno dell’anno 2022, anche a Natale saranno diversi gli eventi che Palazzo Civico sta organizzando.

Natale 2022 a Torino

Albero di Natale di Torino

Quest’anno il grande simbolo della gioia del Natale cambierà posizione. Non sarà più in piazza Castello, spazio in cui era stato allestito negli ultimi 2 anni precedenti.

A giocarsi la collocazione dell’albero di Natale di Torino sono rimasti piazzetta Reale, proprio di fronte alla principale dimora storica dei Savoia e piazza Vittorio Veneto. Nei prossimi giorni Palazzo Civico scioglierà i dubbi, anche se la piazza di fronte sopra i Murazzi, allo stato attuale delle cose sembra la favorita essendo più grande.

Non si sa ancora se verrà utilizzato l’albero artificiale della giunta Appendino o se ne verrà allestito uno nuovo. Probabile che in un periodo di austeity come l’attuale la scelta ricada sull’utilizzo di quello vecchio, senza nuovi costi per la casse Comunali. In questo caso sarebbe da capire quanto durerà l’illuminazione dell’ “abete”, visto i problemi legati al costo dell’elettricità. In una fase di spending review , infatti, Palazzo Civico sta valutando di spegnere i monumenti cittadini, compresa la Mole Antonelliana, e diminuire l’orario dell’illuminazione pubblica.

Luci in piazza San Carlo

Il salotto di Torino, orfano ormai da diversi anni dell’Albero di Natale della città, dovrebbe accogliere un grande spettacolo di luci. Un videomapping molto colorato, quello di piazza San Carlo, dedicato al mondo della pittura e dell’arte.

L’allestimento luminoso dovrebbe essere proiettato sulle Gallerie d’Italia, rendendo ancora più vitale uno dei più amati luoghi dei torinesi.

Anche su Palazzo Civico potrebbe essere installata un’illuminazione videomapping. Ma per l’installazione facciata del Comune si attendono , nei prossimi giorni delle comunicazioni da parte di Palazzo Civico.

Calendario dell’Avvento di Natale a Torino

Non ci dovrebbero essere novità per l’allestimento del Calendario dell’Avvento. Come da tradizione, il conto alla rovescia sarà posizionato dietro il Duomo. Non ci saranno modifiche e il calendario sarà quello degli anni precedenti. L’appuntamento per l’apertura della prima casella è per giovedì 1° dicembre, con l’aiuto dei Vigili del Fuoco di Torino

Luci di Natale

Gli addobbi luminose in città sono ancora in dubbio, confermate invece, nel 25° anniversario, Luci ‘Artista. La crisi energetica sta facendo riconsiderare i classici allestimenti nei quartieri di Torino. Non si esclude che Palazzo Civico possa intervenire con un contributo alle varie Circoscrizioni, senza il quale, però, non saranno allestite.

Capodanno 2023 in piazza a Torino

Confermato l’avvio del bando per raccogliere le manifestazioni d’interesse per organizzare l’evento dell’ultimo dell’anno. Palazzo Civico, dopo 3 anni dall’ultima volta, ha stanziato un budget da 500 mila euro per organizzare un grande concerto. Uno spettacolo canoro, che a prescindere dall’artista principale, verrà dato spazio anche a cantanti locali, che sarà allestito in piazza Castello. Un concerto per 10 mila, massimo 15 mila persone a cui si potrà accedere tramite prenotazione.

1933

Related Articles

1933
Back to top button
Close
Close