Mole24 Logo Mole24
Home » Cronaca di Torino » Avviata la raccolta differenziata nel centro storico di Torino

Avviata la raccolta differenziata nel centro storico di Torino

Da Alessandro Maldera

Marzo 04, 2024

La raccolta differenziata dei rifiuti svolta da Amiat a è estesa al centro storico e al Quadrilatero Romano, coinvolgendo oltre 9.000 famiglie e 1.400 attività commerciali. L’obiettivo è quello di migliorare la quantità e la qualità della raccolta, garantendo l’integrazione con il tessuto urbano. Insomma, parola d’ordine aiutare l’ambiente.

Al via la seconda fase

Questa nuovo ciclo di trasformazione del servizio di Raccolta differenziata centro Torino organizzato da Amiat prevede l’attivazione del porta a porta per tutte le frazioni centrali non ancora interessate. L’area interessata dalla nuova fase di porta a porta comprende una vasta porzione tra il centro storico e il Quadrilatero Romano. Una zona, ricca di storia e cultura,, ma che vede presenti un notevole numero di famiglie e attività commerciali

Richiami Prodotti Italia App

saranno coinvolte in questa fase

Punto Informativo per la raccolta differenziata centro Torino

Per facilitare l’adattamento dei cittadini e delle attività commerciali al nuovo sistema di porta a porta, sono si sono aviluppate diverse attività di comunicazione e supporto. La rimozione degli attuali contenitori stradali è una delle principali novità introdotte con il nuovo sistema di porta a porta. Al loro posto, verranno installati appositi contenitori all’interno degli spazi condominiali, facilitando così la raccolta domiciliare dei rifiuti differenziati, come carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro e metalli, nonché i rifiuti organici.

Per garantire ulteriori informazioni e supporto agli utenti che non sono stati trovati durante il passaggio degli addetti, è stato aperto un punto info distributivo presso i locali della Chiesa di San Filippo Neri. Quindi questo punto sarà attivo il giovedì e il venerdì dalle ore ore 16 alle 20 e il sabato dalle ore 9.30 alle 13. Qui gli utenti potranno ritirare lo starter kit e ricevere ulteriori informazioni e approfondimenti sulla raccolta differenziata.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende