Territorio

Parco Colonnetti: il grande parco nel quartiere Mirafiori sud

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Parco Colonnetti è un’ampia area verde situata nel quartiere Mirafiori Sud di Torino. Con i suoi 385.800 metri quadrati, il parco compreso tra via Artom e strada Castello di Mirafiori, offre un’oasi di tranquillità e bellezza in una delle zone industrializzate della città. Insieme al parco Sangone, parco Piemonte e parco Boschetto di Nichelino, forma un’area verde periferica di oltre 600.000 metri quadrati, che si estende lungo il corso del fiume Sangone.

La Storia del Parco Colonnetti

L’area verde prende il nome dall’ingegnere e matematico torinese Gustavo Colonnetti, che ha svolto un ruolo fondamentale nella sua creazione. Ma prima di diventare un parco, l’area era sede del primo aeroporto di Torino, inaugurato nel 1911. Durante le celebrazioni del cinquantenario dell’Unità d’Italia, l’aeroporto ospitò il primo volo di un aereo completamente realizzato in Italia, simbolo dell’eccellenza torinese nell’ambito meccanico.

Gustavo Colonnetti: una mente brillante

Gustavo Colonnetti è una figura di spicco nella storia del capoluogo del Piemonte. Nato e cresciuto in questa città, l’uomo era un matematico e ingegnere di grande talento. Dopo aver trascorso un periodo a Pisa come direttore della Scuola di Ingegneria, Colonnetti è tornato a Torino nel 1920 per dirigere il Politecnico, e successivamente il Consiglio Nazionale delle Ricerche. Grazie alla sua esperienza e alle sue competenze, Colonnetti ha contribuito a trasferire il sapere tecnico-scientifico alle aziende artigiane torinesi, promuovendo lo sviluppo e l’innovazione nel settore.

Posizione Strategica nel Cuore di Torino

Il Parco Colonnetti si trova nella zona sud di Torino, delimitato dal fiume Sangone. Questo affluente del fiume Po crea un corridoio verde che si estende attraverso la periferia della città. Il parco si estende tra i quartieri di Mirafiori, una zona caratterizzata da grandi fabbriche e residenze operaie, in particolare degli operai della Fiat. Questa zona, con le sue fabbriche e i suoi quartieri di 10 ettari ciascuno, rappresenta una periferia a grana grossa, ma il Parco Colonnetti riesce a emergere come un’oasi di verde in mezzo a tutto questo.

Dall’aeroporto di Mirafiori alla riqualificazione

Dopo la sua inaugurazione nel 1911, il campo volo ha acquisito una marcata funzione militare, che ha mantenuto fino alla sua distruzione durante la seconda guerra mondiale. Nel 1923, con la costituzione dell’Aeronautica Militare Italiana, l’impianto è dedicato al maggiore Carlo Piazza. Tuttavia, nel 1951, l’area venne restituita al Comune di Torino e divenne il primo nucleo dell’Area Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche. (CNR)

Nonostante sia stato ufficialmente istituito solo nel 1977, il parco ha vissuto un lungo periodo di abbandono e degrado, fino a quando non è stato recentemente riqualificato.

Oggi, il Parco Colonnetti ospita:

  • la Cittadella dei Bambini, un luogo che offre percorsi interni, un’aula didattica
  • 3000 alberi e arbusti
  • 3 stagni
  • geyser composto da 5 getti d’acqua alti circa 16 metri

La Casa nel Parco: bellezza e cultura

Questo edificio unico è stato progettato per essere immerso nella natura circostante, con una terrazza verde che funge da piattaforma di osservazione con vista sul giardino, sulle case di via Artom e sulle montagne circostanti. Sotto la terrazza si trovano spazi multifunzionali, che ospitano la sede della Fondazione Mirafiori e della Locanda. Questo spazio è utilizzato per corsi, proiezioni cinematografiche all’aperto e come terrazza per attività di yoga. La Casa nel Parco è un punto d’incontro per gli abitanti del quartiere, che possono godere di un ambiente accogliente e rilassante immerso nel verde.

Centro Universitario Sportivo

Il CUS Torino rappresenta un punto di riferimento fondamentale per il mondo dello sport universitario. E con i suoi oltre settant’anni di storia, mette a disposizione dell’utenza nove impianti e oltre cento attività sportive a Torino e Provincia. Una delle principali strutture sportive del Cus dal 2008 è in via Panetti, all’interno del Parco Colonnetti. 200 mila metri quadrati in cui praticare molti sport ( atletica leggera, calcetto, beach volley all’aperto, tennis, pallacanestro, pallavolo e golf)

Un Volo Epico sullo Schermo

L’aeroporto di Mirafiori è stato anche il set per il primo film drammatico girato in Italia. Nel 1912, è stato girato “Come una sorella“, che racconta la storia di un famoso pilota e una ballerina di varietà . Tuttavia, il l’uomo è già fidanzato con un’altra donna, figlia di un milionario. Durante un’esibizione a 2000 metri di quota, un blocco del motore fa precipitare l’aereo a una velocità di 200 km/h. Questa pellicola rappresenta una testimonianza storica degli albori dell’epoca dell’aviazione

Tag

Related Articles

Back to top button
Close