Articoli HPTerritorio

Torino, Una residenza universitaria e delle aule studio all’ex manifattura tabacchi

976
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’EDISU Piemonte ha approvato il piano di sviluppo dei servizi per una nuova residenza universitaria e aule studio all’ex Manifattura Tabacchi di Torino.

Gli alloggi per studenti nella Città della Mole sono in crescita. complici anche un sempre crescente numero di immatricolazioni.

Inoltre il capoluogo piemontese sta gettando le basi organizzative delle Universiadi 2025. Il più grande palcoscenico per atleti iscritti all’università arriverà a Torino tra 4 anni, ma l’organizzazione per quanto concerne gli alloggi deve essere gestita con largo anticipo.

L’idea di un campus alla Manifattura Tabacchi era nata al Politecnico di Torino oltre un anno fa. Adesso i tempi per la realizzazione appaiono maturi.

Una residenza universitaria all’ex Manifattura Tabacchi di Torino: i dettagli

Il consiglio di amministrazione dell’EDISU Piemonte ha approvato una settimana fa un piano di investimenti e sviluppo per nuovi alloggi universitari.

Una mappa dei lavori a lungo termine, da qui a dieci anni, inedita per l’Ente del Diritto allo Studio, che mai aveva programmato con così largo anticipo degli investimenti.

L’Ente vuole rilanciare anche alcune aree cittadine ormai abbandonate, proprio come la Manifattura. Un impegno che troverà i favori anche col progetto della nuova Metro 2, che ha visto già 828 milioni di euro stanziati dal governo.

L’Università di Torino, nel corso degli ultimi anni, aveva restituito a Comune e demanio le aree utilizzate per l’archivio e il magazzino in corso Regio Parco.

Già da tempo Bartolomeo Bialotti, vicerettore all’Edilizia dell’Università di Torino, aveva ammesso un interesse verso quel polo. Interesse legato, tuttavia alla connessione col resto della città.

Proprio in virtù di questa necessità la creazione della seconda linea della metro potrebbe accelerare il piano verso la Manifattura Tabacchi.

Edisu sta già progettando innovative aule studio all’interno delle grandi aree che l’ex polo industriale può offrire a studenti e personale docenti.

976

Related Articles

976
Back to top button
Close
Close