Articoli HPTerritorio

A Torino aumenteranno le residenze universitarie: pronti 2300 posti in 5 anni

930
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le università di Torino stanno diventando sempre più influenti nel panorama italiano e mondiale, e per queste verranno aumentate le residenze universitarie nel prossimo lustro.

Gli atenei torinesi infatti sono entrati nella prestigiosa graduatoria dei migliori 500 atenei mondiali, prima italiana.

Le iscrizioni alle università torinesi, malgrado il Covid sono cresciute in maniera significativa, oltre il 6%, a dimostrazione della bontà del livello accademico nella città della Mole.

Per questo il capoluogo piemontese ha bisogno di aumentare i propri posti letti per sopperire all’aumento della domanda. A distanza di appena due anni dall’ultimo incremento, la Città dovrà ancora investire nelle residenze per studenti.

Nuove residenze universitarie a Torino: i dettagli

Le stime snocciolate da Ires Piemonte raccontano che per rispondere alla crescente domanda, la città dovrebbe disporre di 4300 nuovi posti letti.

Questo numero è tuttavia inferiore ai lavori programmati da Edisu e Assessorato al Diritto allo Studio che hanno concordato l’aumento di 2300 posti letti nei prossimi cinque anni.

La differenza è significativa, e mette in difficoltà il sempre più alto numero di studenti fuori sede che arrivano a Torino.

Questi numeri sono motivati dall’imponente mole di studenti iscritti a Torino non residenti in Piemonte: oltre 40 mila immatricolati.

I fondi arriveranno dal Recovery Fund, la legge 338 e l’arrivo a Torino delle Universiadi del 2025.

Le sole Universiadi dovrebbero creare 1700 nuovi posti letti per ospitare gli atleti da ogni angolo del globo. L’EDISU, favorita dl Recovery Fund, dovrebbe intervenire con la creazione di 600 posti letto.

L‘investimento nei prossimi cinque anni è stimato in cento milioni di euro, di cui ottantaquattro legato all’evento sportivo.

Numeri che fanno ben sperare, tuttavia non ancora in grado di coprire la sempre crescente richiesta di alloggi in città.

Un ulteriore investimento verrà compiuto per aumentare le aule studio, al fine di migliorare l’esperienza di ogni immatricolato.

930

Related Articles

930
Back to top button
Close
Close