Territorio

Lago Laux: la natura incontaminata della Val Chisone

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Lago Laux e uno dei gioielli naturali del Piemonte, situato nella Val Chisone, in provincia di Torino. Questo specchio d’acqua cristallina e circondato da una natura incontaminata, da boschi e montagne che lo rendono un luogo affascinante e suggestivo.

La leggenda del Lago Laux

Secondo la tradizione locale, il luogo dove sorge oggi il Lago Laux era un pianoro prativo frequentato dai pastori della zona. La comunità locale era composta da persone pie e religiose, ma vi si trasferi un uomo che aveva ricevuto in eredità un appezzamento . Un soggetto che d’abitudine bestemmiava, era egoista e non rispettava nè le festività, nè i momenti di preghiera. Così, un giorno, mentre l’uomo arava il proprio campo durante una giornata festiva, il cielo si rannuvolo ed in breve il pianoro venne invaso dall’acqua. Secondo alcuni in fondo al bacino si potrebbe ancora intravedere l’aratro utilizzato dal contadino.

Descrizione

Il Lago Laux si trova in destra orografica del fiume Chisone, a breve distanza dal torrente, nel territorio comunale di Usseaux. Si trova ad un’altitudine di 1381 metri con una superficie di 0,2 km². Inoltre, le sue acque sono cristalline e si possono praticare varie attività come la pesca sportiva. Inoltre, è un luogo ideale per passeggiare e fare escursioni, con percorsi adatti a tutti i livelli di esperienza.

Cosa fare al Lago Laux

La zona offre numerose attività per tutti i gusti e le età. Se siete amanti della natura, potete fare una semplice camminata sul sentiero che dal Lago Laux arriva fino al centro di Fenestrelle, con un panorama unico sulla valle.

Usseaux: il vicino borgo alpino

Usseaux è un comune alpino situato in alta Val Chisone, noto per i suoi murales e incastonato tra montagne ripide e severe. Il paese ha un fascino arcaico e conserva le tracce del passato, con fontane, lavatoi, mulini e forni. Il luogo è ideale per chi ama la natura e la montagna, con numerose attività come il trekking, la mountain bike, l’equitazione e la moto. In inverno, Usseaux e anche una destinazione perfetta per gli amanti dello sci, con la vicinanza al comprensorio sciistico della Via Lattea di Sestriere.

Cosa vedere

Il Comune è conosciuto per i suoi murales, che raccontano la vita quotidiana della zona e la natura circostante. Inoltre, il paese e famoso per le sue tradizioni occitane ed il dialetto patois, una via di mezzo tra il piemontese ed il francese. Tra i luoghi da visitare a Usseaux, ci sono anche la Chiesa di San Giovanni Battista, costruita nel XV secolo e il Museo etnografico,

Cosa mangiare

A Usseaux, potete trovare numerosi ristoranti che offrono i piatti della tradizione locale, come la zuppa valdese con i grissini e il Vino Pinerolese Ramie d.o.c. Tra i ristoranti piu famosi, c’e La Chabranda, in stile agriturismo, dove potete gustare formaggi prodotti li e assaporare frutta e verdura appena colti.

Forte di Fenestrelle

Fenestrelle e un comune situato in val Chisone, noto per il Forte che ospita: una struttura militare che viene considerata un capolavoro di ingegneria militare. La roccaforte sabauda, costruito in pietra e muratura, si estende verso la montagna per 3 km coprendo un dislivello di 635 m e una superficie di 1.300.000 mq.

Il Forte di Fenestrelle e composto da una serie di più strutture ( forte Carlo Alberto, San Carlo, Tre Denti, Delle Valli) collegati. E’ possibile visitare questo particolare scenario sia con una gita di 1 ora, sia con un giro piu lungo di 3 ore che ci porta anche al Forte San Carlo e ai Tre Dent. Oppure con una “Passeggiata Reale” di ben 7 ore da affrontare solo se atletici ed esperti di montagna.

Tag

Related Articles

Back to top button
Close