AnimaliArticoli HP

Torino, è ancora emergenza cani randagi nella zona nord: i canili sono sovraffollati

1757
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino ha un problema con i cani randagi, soprattutto nella zona nord, con i nostri amici a quattro zampe che vagano nelle strade spaesati.

Il randagismo è un fenomeno che sta prendendo sempre più piede nel capoluogo piemontese, coi canili che chiedono aiuto a gran voce.

L’ultimo appello è arrivato dal Canile di Grugliasco che ad inizio novembre ha denunciato il sovraffollamento. un appello arrivato dopo l’emergenza lanciata dal Comune di Torino, che aveva segnalato il tutto esaurito già in estate.

Il Palazzo di Città ha annunciato entro il 2022 un nuovo canile in via Cuorgné 139, tuttavia il tempo stringe per i nostri amati animali.

Infatti i randagi sono più esposti alle trappole degli incivili, che spesso utilizzano cibo con chiodi per eliminare i cani senza padrone. Un rischio che corrono anche i cani affidati a famiglie.

Randagi che hanno sofferto soprattutto i mesi del lockdown, rischiando di morire di fame, aumentando l’emergenza.

A Torino c’è un’emergenza cani randagi: i dettagli

I cani senza una dimora sono sempre di più, e il sovraffollamento nei canili che complica il lavoro dei tanti volontari torinesi.

A lanciare l’allarme ci ha pensato la Consulta Animalista di Torino, che chiede a gran voce un rimedio per l’annosa situazione, che mette a repentaglio la vita dei nostri amici a quattro zampe.

La scorsa domenica si è registrato l’ultimo avvistamento, con un gruppo di cani randagi avvistati all’interno della zona nord della Città della Mole.

La segnalazione è arrivata nei pressi di via Reiss Romoli, poco distante dagli accampamenti rom. Le guardie zoofile hanno raccolto gli animali, tuttavia la difficoltà a spostarli verso il canile di Grugliasco è evidente per via dei posti mancanti.

Vista l’emergenza, i cani sono stati trasportati in via eccezionale nel rifugio ENPA di Germagnano. I gruppi animalisti chiedono che vengano ricavati degli stalli negli ex spazi della Lega del Cane.

Le autorità al momento stanno vagliando ogni soluzione per tamponare l’emergenza.

1757

Related Articles

1757
Back to top button
Close
Close