Economia

Territorio, le ATP Finals di Torino alzano il PIL: 640 milioni di guadagni in 5 anni

1186
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le ATP Finals hanno posto Torino al centro della cartina mondiale sportiva, e i suoi guadagni potrebbero aiutare a far risale il PIL piemontese.

Il prodotto interno lordo del Piemonte è infatti crollato per via della pandemia, che lo ha ridotto del 9,4%, creando un buco nell’economia locale.

La vetrina del tennis internazionale, come era ampiamente prevedibile, ha dato una fortissima spinta verso la ripresa economica. L’evento ha portato in città i più grandi tennisti del mondo, che si sfidano in un torneo di sette giorni per decretare il miglior atleta del 2021.

Le Finals hanno attirato l’attenzione di tutti, convincendo la RAI a comprare i diritti per la trasmissione in chiaro delle gare. Inoltre, per dare ancor maggior lustro alla finale di domenica 21, l’inno nazionale italiano verrà intonato dal grande Andrea Bocelli.

I guadagni delle ATP Finals di Torino fanno sorridere il PIL del Piemonte: i dettagli

Le ricadute delle spese per l’organizzazione del torneo tennistico di fine anno portano ad un aumento del prodotto interno lordo piemontese. Infatti i costi di gestione dell’evento sono spesi all’interno del comune di Torino, portando il PIL a crescere.

I costi delle Nitto ATP Finals sono ingenti, ma aiutano il Comune di Torino a rialzarsi dopo tempi bui. Infatti KPMG ha stilato un’analisi dettagliata dell’impatto nei prossimi 5 anni delle Finals.

L‘organizzazione del torneo ha un costo che oscilla tra i 47 e i 50 milioni di euro all’anno. Una somma che finisce quasi interamente nel territorio del capoluogo di regione. A questa cifra vanno sottratti però il costo della licenza ATP e la somma che verrà messa a disposizione degli atleti come montepremi, ossia circa 13 milioni di euro.

Così l’organizzazione investe sul territorio torinese circa 22 milioni di euro. I ricavi diretti, quelli dei turisti e degli appassionati che spendono nelle attività del territorio, inoltre aumentano la cifra di ricavi per il territorio. La stima è di 640 milioni di euro che il territorio intascherà in 5 anni grazie al torneo di fine anno delle ATP.

I dati del 2021 sono ancora condizionati dal Covid, con il PalaAlpitour che ha una capienza del 60%, ma dal prossimo anno la cifra è destinata a salire ancora.

Inoltre, a corollario della crescita si stima un aumento dei posti di lavoro di circa mille unità nei cinque anni della rassegna.

Tag
1186

Related Articles

1186
Back to top button
Close
Close