AmbienteArticoli HP

Ambiente, Torino in basso nella classifica delle città Green

1124
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora una volta Torino si conferma una città inquinata, finendo ai piani bassi della classifica delle città green stilata da Legambiente e pubblicata dal Sole 24 Ore.

La Città della Mole conferma così i suoi problemi con la qualità dell’aria, dato confermato dalla stessa Legambiente ad inizio anno. L’ente ambientalista aveva sottolineato come Torino fosse la città peggiore per gli sforamenti sulla qualità dell’aria.

Infatti uno dei problemi maggiori del capoluogo piemontese è lo smog, dove già ad ottobre il limite degli sforamenti è stato superato. Smog che al momento non vede Torino in testa in Italia, ma i dati dimostrano che la Città della Mole è comunque ai piani alti in materia di inquinamento.

Torino è sempre più in basso nella classifica delle città più green di Italia: i dettagli

Legambiente e il Sole 24 Ore hanno stilato la classifica delle città italiane più green. Torino, malgrado ingenti investimenti su politiche sostenibili e mezzi di trasporto green è lontanissima dai piani alti.

La città della Mole si piazza alla piazza 81 su 105 città analizzate. Posizione stilata in base a 18 parametri suddivisi in 5 grandi macro aree: aria, acqua, rifiuti, mobilità, ambiente.

Nelle aree Torino si piazza al quindicesimo posto per alberi piantati di proprietà pubblica, isole pedonali, efficienza di depurazione delle acque e numero di passeggeri sul trasporto pubblico.

Il dato più preoccupante è il 95esimo posto quantità di PM10 e il 94esimo per concentrazione media annua di biossido di azoto. Malissimo anche per i consumi idrici, dove la piazza torinese è il 92esima posizione.

La classifica vede primeggiare Trento, seguita sul podio da Reggio Emilia e Mantova. Per le piemontesi la prima è Cuneo al quattordicesimo posto, mentre Verbania è alla 23esima piazza e Biella è in posizione 34 e Asti si piazza al 68esimo posto. Alessandria è il fanalino di coda in piazza numero 102.

1124

Related Articles

1124
Back to top button
Close
Close