Articoli HPTerritorio

L’Università di torino cerca 239 tra ricercatori e dottorandi

1472
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Università di Torino offre una grandissima possibilità di lavoro a tutti i laureati mettendo sul piatto 239 posti di lavoro per ricercatori e dottorandi.

Malgrado la pandemia abbia messo in crisi l’economia, con il Piemonte che ha fatto registrare un calo del PIL del 9,4%, UniTo non si ferma.

Gli atenei torinesi nonostante le difficoltà hanno fatto registrare un numero sempre maggiore di immatricolazioni. Inoltre l’Università di Torino è al sesto posto nella classifica Censis dei migliori atenei italiani, mentre il PoliTo è al terzo posto tra i politecnici.

Inoltre l’UniTo è entrata quest’anno nella top 500 delle università mondiali, piazzandosi al 485esimo posto.

L’Università di Torino cerca 239 tra ricercatori e dottorandi: i dettagli

Evitare la fuga di cervelli al fine di sfruttare al meglio i talenti italiani: l’Università di Torino vuole continuare a crescere.

L’ateneo del capoluogo piemontese ha infatti deciso di investire una somma importante, 25 milioni di euro, per offrire quasi 240 posti di lavoro. La somma deriva da diversi fondi ministeriali e un cofinanziamento interno per la ricerca sull’innovazione e gli investimenti sostenibili.

L’Università è riuscita a rispondere con centinaia di progetti ai tre decreti ministeriali che finanziavano gli investimenti sui giovani per combattere la crisi economica legata alla pandemia.

Di queste somme circa 17 milioni di euro sono arrivati dal fondo del MIUR, mentre l’Ateneo ha cofinanziato il progetto con 7.5 milioni di euro.

I ventisette dipartimenti hanno tutti messo sul piatto diverse oppurtinità di lavoro di cui 67 contratti RtdA, ricercatori di tipo A. A queste si aggiungo 172 borse di studio di ricerca.

Questo bando sarà pubblicato per 15 giorni, a partire dal prossimo martedì 12 ottobre 2021, sulla Gazzetta Ufficiale. Bando aperto anche agli studenti che i laureeranno in questa sessione di laura.

Il bando prevede inoltre un tirocinio di sei mesi in una impresa o ente culturale.

1472

Related Articles

1472
Back to top button
Close
Close