Articoli HPTerritorio

Iniziata la rimozione dell’Albero di Piazza San Carlo

594
Renault Clio Autovip
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’opera di Lucio Mariano verrà rimossa in questi giorni

Con la fine delle festività natalizie è arrivato il tempo di salutare anche l’albero di piazza San Carlo, che tra oggi e domani vedrà la rimozione.

L’ormai passata Epifania è stata l’ultima giornata in cui i cittadini di Torino hanno potuto assistere alla strabiliante opera di Lucio Mariano.

Quest’ultimo è un punto di riferimento durante le festività natalizie per tutti i torinesi, i quali da anni ormai si ritrovano ai piedi della struttura per ammirarne la splendida illuminazione.

Il 2020 è stato il sesto anno consecutivo delle collaborazione tra la città di Torino e la società “Mariano Light“.

L’attività sorrentina infatti da cinque anni a questa parte illumina il Natale del capoluogo piemontese grazie alla sue installazioni.

Ma soprattutto grazie all’Albero di Natale, che dopo i primi tre anni in piazza Castello è stato poi ospitato nella pizza dedicata a San Carlo Borromeo.

Al contempo, tra oggi e domani si provvederà anche allo smontaggio del Presepe di Luzzati così come anche del Calendario dell’Avvento, che ritorneranno nei magazzini del Teatro Regio, in attesa del prossimo Natale.

Tuttavia, il capolavoro natalizio dell’artista pugliese è stato soggetto in passato a tante critiche quanti apprezzamenti.

Nel 2015 infatti, primo anno della sua installazione, a molti cittadini non piacque l’eccessiva colorazione della struttura:

Così, con le edizioni successive, si è deciso di dipingerlo di bianco e aumentarne l’altezza fino a raggiungere i 23 metri attuali.

Insieme anche alle continue modifiche sui merletti, per proporre ogni anno nuovi giochi di luce.

L’albero di Natale di Piazza San Carlo ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo

Un successo tale che, dalla sua inaugurazione, 7 sono state le città italiane che ne hanno effettuato l’ordinazione.

Parliamo delle città di Milano, Varese, Firenze, Bari e Aosta, che così come Torino non vogliono privarsi di un tale fascino natalizio.

Sfortunatamente, nonostante il suo smontaggio, ora come ora non c’è la conferma del ritorno dell’albero in piazza San Carlo per il Natale 2021.

Anche se nel corso dell’anno ci sarà tutto il tempo per valutare questa possibilità, sperando che si tratti solo di un “arrivederci”.

594

Related Articles

594
Back to top button
Close
Close