Articoli HPEventi

Al museo Egizio il Virtual Tour per scoprire i misteri dei faraoni anche a casa

3713
Tempo di lettura: 2 minuti

Al museo Egizio il Virtual Tour permetterà agli amanti della cultura antica di scoprire le bellezze della mostra anche da casa.

La struttura torinese, da sempre volta a sfruttare la tecnologia, ha deciso di non lasciare gli appassionati a bocca asciutta.

Nelle settimane scorse il museo, tramite una piattaforma ad Hoc, aveva esposto i propri papiri online.

Adesso, per via della chiusura legata al lockdown in Piemonte, l’Egizio ha deciso di portare i visitatori a spasso per i propri corridoi attraverso una esperienza virtuale.

Al museo Egizio il Virtual Tour per scoprire i misteri dei faraoni anche a casa
Al museo Egizio il Virtual Tour per scoprire i misteri dei faraoni anche a casa

L’esperienza Hi-Tech del museo Egizio virtual tour

Il museo Egizio assieme al PoliTo, nello specifico i ragazzi di ingegneria del cinema, hanno ideato una nuova funzione fruibile online.

Grazie a telecamere ultra HD a 360 gradi, e a una elaborazione in 3D, gli studenti del Politecnico hanno scannerizzato l’intera mappa del museo.

Tutte le opere, tutte le vetrine e tutte le statue sono state minuziosamente riprodotte per offrire ai curiosi la possibilità di “passeggiare virtualmente” all’interno delle mura della struttura.

Un progetto che trascende la semplice esperienza delle gallerie, ma che offre anche la possibilità di guardare dei video offerti dal Museo Egizio.

I curatori della mostra, come tutti i musei d’Italia, hanno dovuto sopperire alle restrizioni del nuovo DPCM, trovando nel Polito un solido alleato per non fare perdere appeal al museo.

Infatti, il museo egizio nonostante le difficoltà della pandemia aveva fatto registrare notevoli ingressi nei mesi estivi.

L’apporto virtuale del museo, però, era cominciato già tre settimane fa, quando la mostra ha celebrato i 50 anni della regione Piemonte con una serie di video in vernacolo sui propri canali social.

La mostra Online, invece è ammirabile al seguente link, per non far perdere a nessuno la possibilità di camminare tra sarcofaghi e papiri.

Tutti i musei italiani aspettano con ansia il 3 dicembre, quando il governo renderà noto se le mostre potranno o meno riapre al pubblico.

3713

Related Articles

3713
Back to top button
Close
Close