Articoli HPSanità

Torino si illumina di viola per la Giornata mondiale della prematurità

905
Tempo di lettura: 2 minuti

Questa sera grande spettacolo in città: Torino si illumina di viola per la Giornata mondiale del neonato prematuro

Torino si illumina di viola e lo fa per una nobilissima causa.

Questo splendido spettacolo per gli occhi sarà visibile durante il tardo pomeriggio e la serata di oggi, martedì 17 novembre, in cui si celebra la “Giornata mondiale del neonato nato pretermine“.

Un evento che ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini in merito a un problema piuttosto delicato, che colpisce poco meno del 10% dei nuovi nati di ogni anno in Italia.

I bimbi che nascono prima del tempo necessario vengono al mondo dopo meno di 32 settimane di gravidanza e patiscono numerosi problemi sia nell’immediato, sia nel prosieguo della propria vita.

Nelle casistiche con esito positivo si riesce a fare fronte ai problemi che si presentano nelle fasi iniziali, mentre gli effetti negativi sono visibili anche col passare del tempo, nei casi più gravi. Un dramma che, con l’arrivo dell’emergenza Coronavirus, si è ulteriormente accentuato in termini numerici.

L’iniziativa a Torino e in tutto il mondo 

Torino si illumina di viola per la Giornata mondiale della prematurità
Torino si illumina di viola per la Giornata mondiale della prematurità

Oltre all’Italia, diversi altri Paesi hanno scelto di aderire a questo progetto. Se ne contano oltre 60 in tutto il mondo, con svariati luoghi, edifici e gioielli cittadini utilizzati per la promozione di questa iniziativa.

Tutte le città che decidono di prendervi parte, dunque, mostrano in un’altra veste i propri monumenti, palazzi, luoghi storici e molto altro. Una insolita colorazione che rende ancora più suggestivi determinati paesaggi.

In genere, per occasioni di questo tipo è stata scelta la Mole Antonellina come elemento rappresentativo.

Il simbolo della città è stato protagonista di numerose iniziative a tema, con le illuminazioni proposte per tematiche sanitarie, speciali ricorrenze o eventi di una certa portata.

Per l’illuminazione a tinte viola di questa sera, il Comune ha scelto invece di coinvolgere altri luoghi simbolo della città.

Le luci saranno infatti proiettate sul

  •  il ponte Vittorio Emanuele I (che unisce piazza Gran Madre e piazza Vittorio Veneto)
  • il ponte Umberto I (tra corso Vittorio Emanuele II e corso Fiume)
  • il ponte Isabella (tra corso Moncalieri e corso Dante)
  • il ponte Balbis (che collega corso Bramante e piazza Zara)


Insomma, una splendida occasione per scattare foto artistiche e ritrarre le nostre meraviglie con un colore diverso.

905

Related Articles

905
Back to top button
Close
Close