Territorio

Grinto, il campeggio ecosostenibile a Torino

2314
Tempo di lettura: < 1 minuto

Al confine tra Moncalieri e Torino c’è Grinto, il campeggio ecosostenibile e primo Urban Eco Village Europeo.

Ci troviamo nel Parco delle Vallere al confine tra Moncalieri e Torino, una zona chiave a livello ecologico e ambientale per il territorio piemontese. S

i parla di quella che è stata definita Riserva Urban MAB Unesco 2016.

In altre parole una zona con un ecosistema importante sotto diversi aspetti e che abbraccia l’area tra il Po e la Collina di Torino.

L’aggettivo ecosostenibile non nasce dal nulla, bensì sono stati gangli fondamentali i concetti di basso impatto ambientale e quello dell’utilizzo delle energie alternative. Led, riutilizzo acque reflue, pompe di calore, e molto altro che fa fede a metodi di consumo rispettosi dell’ambiente.

Grinto conta una superficie di 30 mila metri quadrati

Per un totale di 25mila metri quadrati il Grinto dà libero accesso a caravan, animali, tende, camper  e offre 40 postazioni per le tende, un ristorante, una piscina naturale biodesign. 

Lo stabile che fa da ristorante e reception ha gli interni in legno ed è progettato per il risparmio termico. All’interno vi si possono gustare prelibati cibi tradizionali che fanno dove possibile del KM0 il loro baluardo.

Per Maggiori informazioni consulta il sito

@Damiano Grilli

2314

Related Articles

2314
Back to top button
Close
Close