Mole24 Logo Mole24
Home » Economia » Vendita Golden Palace Hotel: la nuova vita dell’albergo

Vendita Golden Palace Hotel: la nuova vita dell’albergo

Da Alessandro Maldera

Marzo 26, 2024

Nel panorama degli alberghi di Torino, il Golden Palace Hotel di via Arcivescovado ha sempre rappresentato una vera e propria icona di eleganza e raffinatezza. Tuttavia, la sua storia recente è stata segnata da difficoltà finanziarie che hanno portato alla sua chiusura nell’estate del 2022. Ma ora il Golden Palace Hotel si appresta a vivere una nuova era di splendore.

La cessione

Dopo mesi di trattative, il Golden Palace Hotel è stato venduto al fondo immobiliare Geras 2, gestito da Ream Sgr. L’operazione è stata guidata dal Gruppo Gabetti, che ha agito come advisor nella transazione. ILa vendita è stata oggetto di molte speculazioni e indiscrezioni, con molti che ipotizzavano quale catena alberghiera internazionale avrebbe preso in carico la gestione dell’hotel.

Richiami Prodotti Italia App

L’arrivo di Hilton

Dopo molte voci di corridoio, è stato finalmente confermato che l’Hilton sarà la catena alberghiera internazionale che gestirà il Golden Palace Hotel. L’Hilton è un marchio rinomato a livello mondiale, noto per la sua qualità e lusso, e la sua presenza a Torino darà un ulteriore impulso al settore turistico della città.

Vendita Golden Palace Hotel: al via la ristrutturazione

L’edificio, che si sviluppa su sei piani fuori terra con una superficie di circa 20.600 Mq, sarà sottoposto a lavori che lo renderanno ancora più lussuoso e moderno. L’obiettivo è quello di creare un punto di riferimento per la città di Torino e tutto il Piemonte occidentale nel segmento “Upper Upscale“. La riapertura del Golden Palace Hotel è prevista entro la fine del 2024.

La Storia del Golden Palace Hotel

L’hotel Golden Palace, originariamente conosciuto come Palazzo Toro, fu inaugurato nel 2006 in occasione delle Olimpiadi Invernali di Torino. Sin dall’inizio, l’albergo si è distinto per la sua posizione nel centro della città e per la sua elegante architettura. L’hotel è stato progettato per offrire un’esperienza di soggiorno di altissimo livello, attirando imprenditori, sportivi, attori e VIP da tutto il mondo.

Tuttavia, nel maggio del 2012, il Golden Palace Hotel è stato colpito da problemi finanziari. I proprietari dell’albergo, Amato Ramondetti e Giulio Lera, sono stati arrestati con l’accusa di bancarotta fraudolenta e evasione dell’Iva. Nonostante questo difficile periodo, il tribunale di Torino decise di affidare l’hotel alla società Mapi di Varese, che riuscì a evitare la chiusura dell’albergo e il licenziamento dei dipendenti fino al 2022.

Il debito accumulato

Il Golden Palace Hotel si trovava in una situazione finanziaria precaria già dal 2019, ma la pandemia ha aggravato ulteriormente la sua posizione. Albergo aveva un un debito di circa 6 milioni di euro nei confronti delle banche proprietarie: Banca Popolare di Milano, Intesa San Paolo e Sarda Leasing Spa. Questo debito ha portato le banche a richiedere lo sfratto dell’albergo, che è stato formalizzato dagli ufficiali giudiziari all’inizio di luglio 2022.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende