Mole24 Logo Mole24
Home » Territorio » No alla ruota panoramica in piazza Vittorio: il Comune pensa ai giardini Reali

No alla ruota panoramica in piazza Vittorio: il Comune pensa ai giardini Reali

Da Alessandro Maldera

Agosto 04, 2023

La collocazione della ruota panoramica a Torino è diventata oggetto di discussione e controversia. Una lettera della soprintendenza ha sconsigliato la scelta del Comune di sistemare l’attrazione in piazza Vittorio Veneto. SI fa strada l’ipotesi di posizionarla all’interno dei Giardini Reali come possibile sede.

Lettera della Soprintendenza

La scelta del Palazzo Civico di sistemare la ruota panoramica nel centro cittadino ha sollevato dubbi presso la soprintendenza alle belle arti. Emanuela Carpani, dell”istituto di tutela, ha espresso preoccupazioni riguardo alla scelta di installare un’attrazione di tale portata in Piazza Vittorio Veneto. La zona è di grande valore storico e monumentale, e si sta studiando l’ipotesi di trasferire la ruota panoramica ai Giardini Reali. Un luogo, sempre centrale, più adatto per ospitare l’alta struttura di questo tipo.

Richiami Prodotti Italia App

Carpani ha evidenziato che la presenza dei portici e l’importanza storica della zona rendono inappropriata la collocazione dell’attrazione. La sua posizione temporanea potrebbe risultare slegata dall’atmosfera e dal contesto storico della città. Pertanto, Palazzo Civico sta valutando alternative che rispettino le esigenze dell’attrazione senza penalizzare la zona circostante.

Una sede alternativa

Il Comune di Torino è ora alla ricerca di una sede alternativa per la ruota panoramica. E la sede scelta non deve essere troppo periferica, poiché la ruota di 50 metri sarà l’attrazione principale del prossimo Natale. La necessità di trovare una collocazione adeguata che rispetti sia le esigenze turistiche che le considerazioni storiche. Insomma, una ricerca una sfida complessa.

L’installazione della ruota panoramica a Torino, infatti, durante le festività natalizie è una novità molto attesa dai cittadini e dai turisti. L’attrazione creerà un’atmosfera magica, attirando migliaia di visitatori. La scelta della sede per la ruota panoramica ha quindi un impatto significativo sull’esperienza del Natale a Torino

Il valore dei Giardini Reali

Situati nel cuore della città, sono stati creati nel XVII secolo come giardini privati della famiglia reale. Oggi sono aperti al pubblico e ospitano numerose attrazioni, tra cui il Palazzo Reale e la Biblioteca Reale.

La scelta di considerare i Giardini Reali come sede alternativa per la ruota panoramica è giustificata dal loro valore storico e dalla presenza di ampi spazi aperti. Questi spazi potrebbero fornire una collocazione più adatta e integrata per l’attrazione, consentendo ai visitatori di godere di una vista panoramica sulla città senza compromettere l’atmosfera sabauda

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende