AmbienteArticoli HP

Torino, un milione di euro stanziato per controllare la salute degli alberi

509
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Torino ha stanziato un milione e cento mila euro per controllare lo stato di salute degli alberi della Città della Mole.

Una mossa in linea con quella della vecchia amministrazione comunale, che ha voluto dare al capoluogo piemontese una svolta green. Esigenza nata da diversi fattori, in primis quello di abbattere il numero di polveri sottili presenti nell’aria, che vedono Torino come una delle città pi inquinate di Italia.

Infatti la Giunta Appendino ha lasciato in eredità a quella Lo Russo un saldo di alberi piantati in positivo portando a 147.430 il numero totale di alberi della città (fine 2020).

La Città della Mole inoltre ha vinto un bando europeo per poter piantare nuove piante nel territorio cittadino.

Torino investe ingenti fondi per monitorare la salute degli alberi: i dettagli

Il Comune di Torino ha deciso di investire un milione e cento mila euro per tutelare gli alberi della città. Una mossa per controllarne la salute e la stabilità al fine di tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini.

Una mossa arrivata a stretto giro di posto con la notizia di due alberi caduti nella zona precollinare. Infatti il 16 novembre scorso in corso Lanza è caduto un albero di 14 metri un’area giochi, mentre il giorno dopo al parco della Tesoreria è crollato un tiglio.

Il progetto vedrà, nei prossimi tre anni, il monitoramento di oltre 320 mila piante su tutto il territorio della Città della Mole.

La novità è il processo sistematico con cui verranno mappatti gli alberi. Infatti sul tronco verrà inserito un cartellino con numero identificativo e un QR code per identificare l’albero.

Fino a marzo verranno visionati soltanto gli alberi a forte rischio, mettendoli in sicurezza. Una fase che vedrà coinvolti circa quindici mila alberi.

Il progetto si concluderà nel 2024, quando le piante a rischio della città verranno valutate tutte.

509

Related Articles

509
Back to top button
Close
Close