Articoli HPTerritorio

Torino, Chiara Ferragni in visita al Museo Egizio col figlio Leone

1347
Tempo di lettura: < 1 minuto

La regina dei Social Network, Chiara Ferragni, si è presentata ieri a sorpresa al Museo Egizio per fare un tour panoramico assieme al figlio Leone.

La nota influencer ha svolto così una mossa di marketing simile a quella fatta con il museo degli Uffizi di Firenze. Quella visita aveva portato il gruppo musicale Torinese Eugenio in Via di Gioia a chiedere di fare visita al museo della Città della Mole. L’imprenditrice digitale ha fatto proprio riferimento a quell’invito sui suoi profili social nelle foto nel polo museale torinese.

A onor del vero la galleria in via Accademia delle Scienze 6 è stata una delle più visitate dalla riapertura, con biglietti spesso esauriti. Tuttavia la mossa dell’influencer non potrà che giovare al museo, soprattutto fuori dai confini italiani.

Chiara Ferragni in visita al Museo Egizio di Torino: i dettagli

Please Ferragni come to visit Musei Egizi because we want be famous like Uffizzi”. Questo sono le parole, divenute un tormentone social del gruppo Torinese Eugenio in Via di Gioia dopo la visita dell’imprenditrice digitale alla galleria fiorentina.

Un invito scherzoso, condito da un video divertente con giandujotti e agnolotti del plin al seguito.

Ieri però, e senza annunci di sorta, la Ferragni ha risposto all’appello presentandosi con figlio al seguito proprio al Museo Egizio. Con lei anche i suoi migliori amici, e noti influencer Angelo Tropea e Veronica Ferraro.

L’ora di passeggiata tra le gallerie del museo è stata immortalata, con l’imprenditrice che si è fatta ritrarre con i reperti della mostra. La vera star tuttavia è stato il piccolo Leone, che ha risposto con entusiasmo e curiosità alle attrazioni dell’Egizio.

La Ferragni tuttavia non è la sola vip ad aver camminato di recente tra le gallerie del Museo: infatti pochi giorni fa il tennista Matteo Berrettini si era recato nel polo museale poco prima della sua breve apparizione alle ATP Finals, prima che un infortunio muscolare lo costringesse al KO.

1347

Related Articles

1347
Back to top button
Close
Close