Articoli HPTerritorio

Aumentano le multe dei Vista Red a Torino nell’estate 2021

1153
Tempo di lettura: 2 minuti

In una città sempre più propensa alla tecnologia e all’innovazione, c’è un nuovo modo per tenere sotto controllo le infrazioni commesse dagli automobilisti. Le multe dei Vista Red a Torino nell’estate 2021 saranno ancora più numerose e faranno prestare maggiore attenzione ai cittadini che guidano per le strade del capoluogo piemontese.

Vista Red o T – Red sono dei dispositivi elettronici che hanno la capacità di rilevare automaticamente le infrazioni commesse dagli automobilisti in prossimità di un semaforo. Grazie all’utilizzo delle telecamere sarà possibile riprendere l’intera sequenza della violazione le quali produrranno a loro volta dei fotogrammi. Da questi fotogrammi si assegnano le sanzioni.

Gli incroci attualmente provvisti di questi dispositivi che sanzionato i trasgressori sono in tutto otto, ai quali presto ne verranno aggiunti di nuovi. Già in funzione sono i vista red all’incrocio tra corso Regina Margherita e corso Potenza. Quello tra corso Peschiera e corso Trapani, tra corso Novara e corso Vercelli, tra corso Lecce e corso Appio Claudio. Ma sono presenti anche all’incrocio tra corso Agnelli e corso Tazzoli, corso Giambone e corso Corsica ma anche tra corso Siracusa e via Tirreno.

I numeri delle multe dei Vista Red a Torino nel 2021

Le multe dei Vista Red a Torino nell’estate del 2021 attualmente registrate ammontano a 31.093. Di queste 3.447 sono state fatte a quegli automobilisti che hanno attraversato l’incrocio nonostante il semaforo fosse rosso. 27.646 per tutte le altre violazioni del Codice della Strada.

Dal momento in cui i vista red sono stati attivati si sono registrate ben 142 mila per l’arresto della corsa oltre la linea bianca o sopra l’attraversamento pedonale. Non solo, le sanzioni hanno riguardato anche l’errato uso della corsia per la svolta a sinistra. Queste infrazioni hanno fruttato al comune ben 6 milioni di euro.

Le pene pecuniarie hanno un peso notevole per il portafoglio dei conducenti. Qualora si dovesse passare con la luce rossa la sanzione ammonta a 167€ con la rimozione di 6 punti dalla patente. Qualora si dovesse pagare entro 5 giorni c’è la riduzione del 30%. Se il veicolo, invece, viene fermato oltre la linea bianca o si posiziona sulla corsia di svolta e poi prosegue dritto il prezzo da pagare è di 42€ e la rimozione di 2 punti dalla patente.

Si tratta di sanzioni pesanti quelle date dagli occhi elettronici, che dovrebbero servire agli automobilisti per rispettare le norme della corretta circolazione in strada. Da settembre verranno aggiunti nuovi Vista Red a quelli già esistenti. Saranno in piazza Pitagora all’incrocio con corso Orbassano. In corso Turati e corso Unione Sovietica ed infine tra corso Vittorio Emanuele II e corso Vinzaglio.

1153

Related Articles

1153
Back to top button
Close
Close