Articoli HPInnovazione

Macchine volanti a Torino? Ora si può grazie al progetto taxi volanti

11586
Tempo di lettura: < 1 minuto

A chiunque venga chiesto come si immagina il futuro la risposta è sempre la stessa: con auto volanti che sfrecciano nei cieli delle città. Film, libri e persino cartoni animati fanno vedere le macchine del futuro ma c’è qualcuno che ha deciso di provare a realizzare questa immaginazione. È stato avviato, infatti, il progetto taxi volanti Torino.

Gli studenti dell’Istituto d’Arte Applicata di Torino, in collaborazione con SkyGate, hanno messo nero su bianco le immagini del progetto taxi volanti Torino. Tale possibilità offre agli studenti dello Iaad la possibilità di far parte di un settore innovativo della mobilità. Il progetto ha coinvolto 60 studenti, divisi in 18 gruppi. Questi hanno curato la parte relativa al design dei velivoli e del eVTOL (velivolo spinto da quattro motori elettrici e che può contenere all’interno fino a quattro passeggeri).

La parte estetica sarà curata dagli studenti dello Iaad, la parte tecnica verrà studiata dagli studenti del Politecnico. Il progetto taxi volanti Torino vede infatti coinvolti anche gli studenti del Politecnico di Torino, uno dei partner del progetto SkyGate. Tra gli obiettivi c’è proprio la mobilità verticale. I primi voli di veicoli a decollo verticale per il trasporto di passeggeri si stima si possano avere entro il 2035.

Dettagli del progetto delle macchine volanti a Torino con Taxi volanti

Il progetto taxi volanti Torino va ad inserirsi in una lunga tradizione che vede coinvolti il mondo dell’aviazione e il Piemonte. Dopo il primo volo nella storia dell’umanità per opera dei fratelli Wright, il 13 gennaio 1909 Aristide Faccioli parte dall’ippodromo di Mirafiori con il primo aereo completamente costruito in Italia. Ma non solo, nel 1918 la FIAT– Aviazione inizia a produrre i velivoli Blériot. Qualche anno più tardi, nel 1925, i fratelli Cosulich, già fondatori della Sisa (Società Italiana Servizi Aerei), inaugurano l’aviovia Trieste – Torino.

Il progetto taxi volanti Torino si colloca quindi in anni di storia dell’aviazione che affonda le proprie radici nel passato. Rappresenta un’importante base da cui partire per realizzare le cosiddette macchine del futuro ma che presto potrebbero diventare la normalità. Chissà se tra qualche anno non ci troviamo a dover chiamare un taxi volante per poterci spostare tra le strade della città

11586

Related Articles

11586
Back to top button
Close
Close