Articoli HPTerritorio

Torino, UniTo e Politecnico assieme per creare il Polo Nazionale per la Ricerca sull’Idrogeno

2246
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Università e il Politecnico di Torino hanno stretto un accordo di cooperazione per sostenere Comune e Regione nella creazione di un Polo Nazionale per la Ricerca sull’Idrogeno.

Malgrado il periodo di pandemia, le università torinesi hanno fatto registrare un più 9% di iscrizioni. Questa indica il prestigio e la fiducia che gli atenei posseggono, tanto da essere entrati nei 500 al mondo.

Questa non è la prima cooperazione tra i due atenei, che da sempre forniscono un lavoro di sostegno eccezionale alla comunità.

UniTo e Politecnico di Torino assieme per la creazione del Polo Nazionale per la Ricerca sull’Idrogeno: i dettagli

La Città della Mole, assieme alla Regione Piemonte, da tempo hanno cominciato a dialogare per creare un polo di ricerca sull’idrogeno.

Questo intento ha convinto i rettori dell’Università di Torino e del Politecnico a sottoscrivere un accordo di cooperazione.

Lo scopo del progetto è ricavare fondi dalla Comunità Europea nell’ambito del piano Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking.

Un piano innovativo, che mira a studiare infatti come l’idrogeno possa essere sfruttato come carburante.

Unire le risorse degli atenei, oltre a quelle regionali e comunali, implica mettere in tavola un enorme bagaglio di energia e di risorse, oltre a competenza ed esperienza.

Creare un Polo Nazionale di ricerca in merito allo sviluppo dell’idrogeno sarebbe l’ennesimo segnale da parte della Città della Mole di investire in spostamenti sostenibili, come intrapreso ormai da diversi anni.

Un progetto che potrebbe consacrare definitivamente Torino nel settore dello sviluppo di spostamenti sostenibili.

Infatti sotto la Mole molte aziende stanno investendo risorse per creare i mezzi di spostamento del futuro, ma soprattutto green. Dopo che il Comune ha deciso di investire ingenti somme per acquistare dei bus elettrici per il trasporto pubblico.

L’ultima, in ordine di tempo, è la Manta Aircraft, che a Torino sta sviluppando degli aerei a propulsione verticale totalmente elettrici.

2246

Related Articles

2246
Back to top button
Close
Close