Articoli HPTerritorio

Torino, la pista ciclabile della Circoscrizione 8 verrà completata: approvata la mozione

584
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Comune di Torino ha approvato ieri una mozione per completare la pista ciclabile della Circoscrizione 8.

La mozione è inserita nel nuovo Biciplan, che ha posto come condizione primaria il completamento delle ciclabili e la loro messa in sicurezza.

Il piano ciclabili inoltre vuole ampliare la struttura delle piste per le due ruote per creare sempre un maggior numero di arterie che colleghino il centro città alle periferie.

Tuttavia il Palazzo di Città ha in mente di collegare le ciclabili in un reticolo interno per evitare il meno possibile gli attraversamenti sul manto stradale delle biciclette.

La Circoscrizione 8 di Torino avrà una nuova pista ciclabile: i dettagli

Il Biciplan offrirà un piano da un milione di euro per migliorare le ciclabili torinesi, in un progetto dalla duplice valenza.

La prima è quella di aumentare gli spostamenti sostenibili per ridurre le polveri sottili nell’aria, che sono copiose nell’aria (fonte ARPA).

La seconda è quella di rispondere al crescente numero di biciclette in città: a maggio la crescita del traffico su due ruote è cresciuto del 50%. Una crescita legata anche al bonus governative sull’acquisto delle biciclette, stanziate durante la prima ondata della pandemia.

La circoscrizione 8 vedrà una ciclabile completata grazie al Biciplan, rivisto ieri in sede comunale. Il progetto prevede un maggiore collegamento della periferia sud-est della città al centro cittadino.

Al momento i collegamenti dei due tratti della ciclovia sono interrotti dalla ferrovia.

Il tratto sarà completato grazie a interventi sui tratti di Via Nizza e Via Zino Zini. Queste piste tuttavia mancano di un collegamento tra loro, specificando che gli unici collegamenti sono tra il cavalcavia di corso Bramante e sulla passerella Olimpica.

Per questo motivo, la mozione chiede una duplice possibilità per ovviare tale mancanza:

  • Creare un collegamento tra piazza Galimberti e via Rosario di Santa Fè con il ricongiungimento in corso Unione Sovietica
  • Completare la tratta che lega la passerella Olimpica per legarsi alla ciclabile di via Nizza.

584

Related Articles

584
Back to top button
Close
Close