Articoli HPTerritorio

Arriva un nuovo semaforo Vista Red a Torino: installazione a Mirafiori Nord

8535
Renault Clio Autovip
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriva un nuovo semaforo Vista Red a Torino: i dispositivi operativi a Mirafiori Nord

Un nuovo semaforo Vista Red Torino sta per essere installato in città.

Alla fine del 2019 sono iniziati i lavori, proseguiti poi per tutto il 2020, che hanno portato all’installazione di numerosi dispositivi di rilevazione delle infrazioni automobilistiche.

Il prossimo dispositivo che sarà incaricato di segnalare gli automobilisti che transitano con il semaforo rosso (o che superano la linea d’arresto) sarà quello di piazza Pitagora e corso Orbassano.

Una grande novità, in un punto della città caratterizzato dal traffico e da numerose trasgressioni ai regolamenti della strada. Qui, infatti, è molta diffusa la cattiva abitudine di superare i semafori presenti con il rosso o al limite del giallo. Insomma, la presenza dei controlli dovrà ridurre queste consuetudini e potrà riportare un po’ di ordine in un incrocio piuttosto battuto.

I nuovi Vista Red di quest’anno

A Mirafiori Nord sarà installato solo il primo dei Vista red che prenderanno servizio nel 2021. Presto saranno operativi anche quelli tra corso Vittorio Emanuele II e corso Duca degli Abruzzi e tra corso Siracua e via Tirreno. Faranno seguito le operazioni che portetanno all’installazione degli occhi elettronici in agli incroci tra 

  • corso Unione Sovietica e corso Bramante
  • corso Unione Sovietica e piazzale San Gabriele da Gorizia
  • corso Rosselli e corso Turati
  • corso Vittorio Emanuele II e corso Castelfidardo e corso Vittorio e corso Vinzaglio.

Tutti gli interventi saranno effettuati nell’arco dei prossimi tre mesi. Questi rientrano nel piano di investimenti del Comune di Torino, che metterà sul piatto, in totale, 400mila euro per la copertura totale della città.

All’inizio di quest’anno si procederà con i già menzionati incroci tra 

  • piazza Pitagora e corso Orbassano, corso Unione Sovietica e piazzale San Gabriele
  • corso Bramante e corso Turati
  • corso Vittorio Emanuele II e corso Castelfidardo

Migliaia di verbali sono stati già staccati nel corso di questi mesi con i vista red già opetativi. E che verbali: le sanzioni sono di 41 euro di giorno e 54 euro di notte in caso di superamento della linea di arresto, mentre, in caso di passaggio con il semaforo rosso, le contravvenzioni sono di 163 euro di giorno e di 200 euro di notte. Ci sono conseguenze anche sulla patente, con la riduzione di 6 punti, che vengono raddoppiati a 12 punti nel caso in cui l’automobilista sia neopatentato.

Dunque, presto proveranno altre multe, ma con lo scopo di ridurre drasticamente le infrazioni, che si sono già notevolmente ridimensionate.

8535

Related Articles

8535
Back to top button
Close
Close