Articoli HPInnovazione

A Torino l’anagrafe sarà itinerante per avvicinarsi alla periferia

276
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino l’ufficio anagrafe sarà itinerante spostandosi su un camper giallo per tutelare la salute di tutti e snellire i tempi in un periodo complesso.

Il mezzo su ruote sosterà nei pressi dei parchi, piazze e mercati delle cittè per favorire le periferie ed evitare le code e i possibili assembramenti che ne derivano.

Un’idea nata nel Palazzo Civico, volta ad aiutare le zone periferiche che durante la pandemia sono state le più colpite dal punto di vista burocratico.

Le sedi distaccate comunali di Barriera Milano e Falchera, infatti, sono chiuse dal primo lockdown.

Il comune ha anche creato un sito per snellire le code e le pratiche da diversi anni, tuttavia resta poco agevole per gli anziani.

Queste difficoltà hanno spinto i residenti dei quartieri Falchera e Villaretto a portare avanti una petizione che ha raccolto un migliaio di firme.

Logo e scritta città di Torino

I dettagli sull’anagrafe itinerante a Torino

Il camper comunale si aggiunge così ai tabaccai e alle farmacie abilitate a rilasciare certificati dell’anagrafe.

Il camper rilascerà le stesse certificazioni degli esercenti, lasciando ancora scoperta la questione relativa alle carte di identità che al momento possono essere rilasciate esclusivamente dagli uffici fisici comunali.

Questa scelta è dovuta alla necessità della presenza di un pubblico ufficiale per il rilascio del documento di identità.

Sui camper però sarà possibile prenotare il proprio turno per ritirare i documenti, evitando le code negli sportelli del Palazzo di città, riducendo drasticamente i tempi.

I certificati di morte potranno essere rilasciati dalle onoranze funebri

Altra novità è quella riguardante i certificati di morte, che adesso potranno essere rilasciati direttamente dalle onoranze funebri.

Una scelta dettata dalla carenza di personale all’interno del palazzo di città, dove 30 dipendenti non lavorano più nelle sedi comunali.

Il nuovo passo per verso lo snellimento dei tempi, fanno sapere dal comune, sarà aggiornare un sistema informatico fermo dal 2007.

276

Related Articles

276
Back to top button
Close
Close