Articoli HPTrasporti

Blocco del traffico a Torino, da domani fermi i diesel euro 5

14027
Tempo di lettura: 2 minuti

Blocco del traffico a Torino, da domani stop ai diesel euro 5: troppo alto l’indice di inquinamento dell’aria

Il blocco del traffico a Torino e provincia sarà molto più severo a partire da domani.

Il capoluogo piemontese, insieme a numerosi comuni dell’area metropolitana e a quelli coinvolti nell’accordo del bacino padano, sarà costretto a imporre lo stop alla circolazione anche a tutti i veicoli diesel fino alla classe emissiva euro 5. I veicoli commerciali dovranno fermarsi solo fino alla categoria euro 4.

Il provvedimento avrà validità dalle ore 08 alle 19 a Torino e dalle ore 08:30 alle 18:30 in provincia.

Dovranno osservare le limitazioni anche i veicoli diesel euro 1, 2, 3 e 4 e i benzina euro 1 (con gli stessi orari). Discorso diverso per i mezzi a benzina, diesel, gpl e metano, ciclomotori e motocicli con classe emissiva euro 0, fermi, come sempre, dalle 00:00 alle 24:00.

La decisione è stata presa dopo che il Comune ha visionato i dati dallo dei livelli di Pm10 nell’aria. I dispositivi di Arpa Piemonte hanno rilevato valori di polveri sottili superiori a 50 microgrammi al metro cubo per diversi giorni consecutivi.

Basti pensare alla quota di 70 domenica, salita a 83 nella giornata di lunedì e calata nuovamente a 63 martedì.

Insomma, valori nettamente al di sopra rispetto al limite consentito, che hanno determinato la necessità di imporre multi blocchi alla circolazione per un milione di auto in tutto il Piemonte

vetture in coda in via Po a Torino
Blocco del traffico a Torino, da domani fermi i diesel euro 5

Le previsioni per i prossimi giorni

I blocchi avranno validità fino a lunedì, giorno delle nuove rilevazioni Arpa. Centinaia di migliaia di veicoli circolanti tra tutta la regione, e in particolare a Torino, dovranno rimanere ai box. L’ordinanza coinvolge anche i comuni di 

  • Beinasco
  • Borgaro Torinese
  • Collegno
  • Grugliasco
  • Moncalieri
  • Nichelino
  • Orbassano
  • Rivoli
  • San Mauro Torinese
  • Settimo Torinese
  • Venaria
  • Alpignano
  • Caselle Torinese
  • Chivasso
  • Druento
  • Ivrea
  • Leinì
  • Mappano
  • Pianezza
  • Volpiano
  • Carmagnola
  • Chieri
  • Cambiano,
  • Candiolo
  • Carignano
  • La Loggia
  • Rivalta di Torino
  • Santena
  • Trofarello
  • Vinovo.

Una pessima notizia, soprattutto in un periodo in cui i contagi continuano ad aumentare. Molti di coloro abituati a utilizzare l’auto saranno costretti a prendere i mezzi pubblici, con tutte le precauzioni del caso.

Soprattutto ora che le scuole sono state riaperte e i mezzi risultano più affollati.

Occorre confidare nel meteo, con il maltempo che dovrebbe tornare a farsi vedere nelle prossime ore. Delle lievi precipitazioni dovrebbero portare cambiamenti positivi e ripulire l’aria, portando alla rimozione dei blocchi, con una migliore qualità e un abbassamento di concentrazione delle polveri sottili. Non resta che attendere le variazioni del tempo e l’aggiornamento delle rilevazioni.

14027

Related Articles

14027
Back to top button
Close
Close