Articoli HPTerritorio

Le Luci d’Artista a Torino accese fino a fine febbraio: illumineranno la città per oltre un mese

994
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le Luci d’Artista attive a Torino fino alla fine di febbraio: un altro mese per ammirare le luminarie

Le Luci d’Artista resteranno accese a Torino fino alla fine del prossimo mese.

È questa la decisione del Comune di Torinoche, tramite l’Assessorato alla Cultura, ha deciso di prolungare l’accensione delle luminarie fino al 28 febbraio. 

La scelta è stata poi approvata per consentire ai torinesi di godersi questi splendidi scenari cittadini per altre settimane, in un’annata caratterizzata dalla malattia, dalla sofferenza, dalle chiusure e dall’impoverimento. Una sorta di messaggio simbolico di speranza, quello lanciato da Palazzo Civico, che ha voluto rendere ancora più accoglienti le vie e le piazze del centro e di tutti gli altri quartieri.

Cosa resterà visibile

Le Luci d’Artista che saranno ancora visibili saranno in tutto 25.

La punta di diamante sarà il regno dei fiori di Nicola De Maria. Le installazioni floreali in piazza Carlo Emanuele saranno visibili in maniera permanente. O almeno, così è stato disposto: le illuminazioni floreali rendono speciale una piazza già suggestiva con le sue caratteristiche.

In centro spiccano anche “Tappeto volante” di Daniel Bure, in piazza Palazzo di Città, e la bellissima “Migrazioni“, realizzata da Piero Gilardi. Quest’ultima si può apprezzare all’interno della Galleria San Federico e rappresenta, con le sue sagome di pellicani, i cambiamenti climatici e i conseguenti spostamenti. Senza contare i meravigliosi “Spiriti Blu” del Monte dei Cappuccini.

Spostandosi nelle zone più periferiche, ritroviamo il laghetto di Italia ’61, in zona sud, precisamente in corso Unità d’Italia. In zona nord, nel quartiere Barriera di Milano si possono visionare le «Vele di Natale», realizzata da Vasco Are, che trovano posto dove sorge il celebre mercato di piazza Foroni.

Per oltre un mese, dunque sarà possibile ammirare queste splendide installazioni, che ormai fanno parte del Natale e delle festività torinesi da 23 edizioni. Anno per anno, con novità emergenti e con veri e propri simboli tradizionali, le Luci d’Artista rendono più festosa l’atmosfera di queste settimane dell’anno nel capoluogo piemontese.

994

Related Articles

994
Back to top button
Close
Close