Articoli HPTerritorio

Stop agli Euro4 a Torino: la sindaca chiede una deroga

1150
Tempo di lettura: < 1 minuto

La sindaca Appendino, della città di Torino, scrive al governatore regionale, Alberto Cirio, contro lo stop alle vetture Euro4 dopo alcune proteste da parte dei sindaci.

Le proteste nascono dall’emergenza sanitaria che rende difficili gli spostamenti, oltre a una situazione economica complicata.

Inoltre la sindaca chiede un tavolo di qualità dell’aria nel territorio regionale per validare la qualità e l’integrità del decreto di stop delle vetture.

Lo stop è entrato in vigore dal primo gennaio 2021, ma i sindaci chiedono clemenza in questo periodo difficile.

I motivi della richiesta di deroga dopo lo stop degli euro4 a Torino

Tra i sindaci dell’area urbana di Torino c’è un plauso collettivo per l’iniziativa dell’Appendino.

Molti dei sindaci dell’area limitrofa di Torino avevano richiesto uno spostamento del provvedimento, senza venire ascoltati, e l’ingresso in campo del sindaco del capoluogo potrebbe cambiare i destini dell’ordinanza.

La sindaca torinese richiede una maggiore attenzione versole misure adotate, tra cui i monitoraggi del riscaldamento e la scatola nera.

L’incontro è necessario per tutelare tutte le famiglie che adesso non potrebbero liberamente circolare per via del decreto.

Infatti le vetture Diesel a Euro4 non potrebbero circolare in diverse zone della città.

Questo comporta un’ulteriore spesa e maggiore disagio in un’epoca profondamente segnata dalla crisi economica legata al Covid.

1150

Related Articles

1150
Back to top button
Close
Close