Articoli HPUrbanistica

Lavori in corso per le piazze auliche di Torino

855
Tempo di lettura: < 1 minuto

Le piazze Auliche di Torino si rifanno il look, con lavori in corso dedicati per ripristinare lo splendore delle stesse.

Il comune, con una serie di lavori programmati ma resi più accessibili dalla zona rossa, ha deciso di eseguire i lavori sulle piazze principali della città.

Piazza Castello, Piazza Carlo Alberto, Piazza Carignano e via Cesare Battisti sono i luoghi interessati dai lavori che termineranno nel corso del 2021.

I dettagli dei lavori nelle piazze auliche di Torino

Le pavimentazioni, per via del transito di mezzi pesanti e mole di turisti, sono le principali interessate ai lavori.

Piazza Castello, al momento è la priorità del palazzo di città, con lavori che termineranno nel mese di febbraio, con una pausa di tre settimane per favorire il flusso turistico.

Successivamente, con la speranza che la pandemia dia una tregua, si procederà nell’ordine alla riqualificazione di Piazza Carlo Alberto, Piazza Carignano e via Cesare Battisti.

Il comune utilizzerà fondi dedicati alla ristrutturazione delle pavimentazioni lapidee, eseguita da una ditta specializzata.

Cambierà la tecnica di installazione delle lastre, che utilizzerà una metodologia per rendere i pavimenti più resistenti al flusso pedonale e automobilistico.

Una nuova osa che, come fanno sapere dalla ditta appaltatrice, consentirà una maggiore stabilità e sicurezza.

Infatti, in passato veniva disposta della sabbia sotto le mattonelle, tuttavia questo processo con l’acqua piovana creava dei solchi e quindi instabilità.

L’attuale installazione, invece, prevede che sotto le lastre venga steso uno strato di cemento al fine di dare più stabilità e resistenza.

Il comune, che aveva già programmato i lavori, ha deciso di anticipare gli stessi.

La manifestazione, sfociata in scontri, del 26 ottobre ha reso necessari gli interventi prima del previsto.

Alcuni dei manifestanti più facinoroso, infatti, durante il corteo pacifico hanno deciso di muovere delle sommosse danneggiando decori pubblici e vetrine dei privati.

I danni hanno portato il comune ad anticipare i lavori.

855

Related Articles

855
Back to top button
Close
Close