Articoli HPEnogastronomia

Guida Michelin 2021, al Piemonte la stella più “Alta”. Tutte le novità

1291
Tempo di lettura: 2 minuti

La Guida Michelin 2021 ha premiato, tra le altre, il Piemonte per le sue eccellenze enogastronimiche.

Malgrado il periodo complesso, La celebre guida ha premiato ancora la regione piemontese, già celebrata lo scorso anno con il record di stelle.

Tra le novità c’è, indubbiamente il Piano 35, nel grattacielo Intesa San Paolo, che si aggiudica il primato di ristorante stellato alla più alta altidudine.

Una cerimonia, tenutasi in streaming, che non ha nascosto la gioia e la commozione dei premiati.

Guida Michelin 2021 in Piemonte: tutti i ristoranti premiati

Guida Michelin 2021, al Piemonte la stella più Alta. Tutte le novità
Guida Michelin 2021, al Piemonte la stella più Alta. Tutte le novità

Come detto in precedenza, il Piano 35 nella figura dello chef Christian Balzo si aggiudica la prima stella Michelin.

Lo stesso Balzo, durante la premiazione Online, non ha nascosto commozione e gioia, sottolineando quanto sia dura far convivere l’alta cucina e il lockdown.

In Piemonte, inoltre spicca il ristorante Gardenia a Caluso, della chef Mariangela Susigan e Casa Format di Igor Macchia, premiati con la nuova Stella Verde, per la cucina sostenibile. Entrambi gli chef, inoltre, posseggono già la canonica stella per i loro ristoranti.

Conferme per le altre undici stelle piemontesi, confermate in toto, a cui si aggiunge la cucina di Piazza Duomo ad Alba, dello chef Enrico Crippa.

Tra le note tristi, scorrendo la guida, c’è la scomparsa del Combal Zero.

La struttura di Davide Scabin, dopo aver perso una delle sue due stelle, non ha resistito all’onda d’urto del covid, costringendo il ristorante pluripremiato a chiudere i battenti.

Esce dal novero dei locali stellati anche Il Castello Grinzane di Cavour, che perde la sua unica stella.

Il Piemonte, Però, può sorridere comunque all’interno della prestigiosa guida.

La regione piemontese, infatti, si piazza al secondo posto dietro la Lombardia come regione più stellata con locali inseriti (contro i 59 lombardi)vantando ben 46 strutture in lista.

Di questi locali uno è fregiata con tre stelle, quattro con due e ben quarantuno con una stella Michelin.

Ecco i ristornati stellati di Torino:

  • Cannavacciulo Bistrot
  • Carignano
  • Casa Vicina
  • Condividere
  • Del Cambio
  • Magorabin
  • Piano 35
  • Spazio
  • Vintage 1997

1291

Related Articles

1291
Back to top button
Close
Close