Articoli HPCronaca di Torino

Una nuova pista ciclabile da Porta Susa al parco del Valentino

1758
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un progetto per la sede della facoltà di Architettura dedicata agli amanti delle bici.

L’idea è quella di creare una pista ciclabile da Porta Susa al Castello del Valentino, sede della facoltà torinese.

Il piano è ancora in fase di studio da parte del Comune di Torino e dei tecnici della Mobilità.

L’obiettivo per creare un trasporto più sostenibile, diminuire il traffico veicolare e l’inquinamento delle auto che in questo periodo stanno portando ad altissimi livelli il Mp2.

Il percorso della pista ciclabile si andrà a collegare a quello già esistente di corso Matteotti che arriva fino a corso Re Umberto.

Le direzioni, secondo il progetto, saranno due, verso est con via Nizza, e verso via Sacchi.

Un ulteriore piano sempre di pista ciclabile è al vaglio dei tecnici comunali. Vale a dire quello di corso Galileo Ferraris, in via di lavorazione, con la pista di via Bertola.

La risposta finale spetta ora alla Circoscrizione che decreterà di eseguire o meno il progetto finale.

Marina Rissone

(foto www.corriere.it)

1758

Related Articles

1758
Back to top button
Close
Close