Musica

Sanremo 2024: cantanti torinesi (e Bagnaia) protagonisti a San Remo 2024

Tempo di lettura: 2 minuti

La penultima serata del festival di San Remo 2024, quella delle Cover, ha omaggiato numerosi cantanti di Torino e il campione del mondo di MotoGp Pecco Bagnaia. Gli artisti in gara si sono esibiti cantando le grandi hits del mondo della musica italiana, insieme agli autori dei pezzi, rendendo così omaggio alla nostra città. Inoltre, durante la serata c’è stato anche il collegamento con la nave Costa Crociera, dove c’è stato il toccante ritorno alla musica del dj Gigi D’Agostino, L’artista torinese è tornato dietro alla consolle dopo una lunga malattia.

Umberto Tozzi e The Kolors:

Uno dei momenti più attesi della serata è stato l’incontro artistico tra Umberto Tozzi e The Kolors. Il cantautore torinese ha accompagnato la band The Kolors in un medley dei suoi grandi successi. Dal classico “Ti amo” all’energica “Gloria”, il pubblico è stato travolto da un’onda di nostalgia e allegria. Le voci potenti di Umberto Tozzi e The Kolors si sono fuse in un mix esplosivo di emozioni.

Il Coro di voci bianche del Teatro Regio

Durante la lunga diretta dal Teatro Ariston si è esibito anche il Coro di voci bianche del Teatro Regio di Torino insieme a Clara e Ivana Spagna. Le giovani voci del coro hanno accompagnato le due artiste Spagna nella canzone “Il cerchio della vita”. L’armonia delle voci dei bambini ha creato un’atmosfera incantevole, mentre Clara e Ivana Spagna hanno dato il loro contributo con interpretazioni intense e coinvolgenti. Una grande performance nata dalla combinazione di queste voci così uniche e diverse.

Gli Eiffel 65 e Fred De Palma

La serata cover del Festival di Sanremo 2024 ha raggiunto l’apice per Torino con l’esibizione degli Eiffel 65 insieme al cantante in gara, Fred De Palma. Il gruppo famoso per il loro successo internazionale “Blue (Da Ba Dee)”, ha regalato al pubblico una performance mozzafiato. Fred De Palma, anche lui torinese, si è unito a loro interpretare i grandi successi degli Eiffel 65, come “Too much of Heaven”, “Viaggiare insieme” e “Blu”. Il pubblico è esploso in un coro di voci mentre ballava e cantava insieme a loro.

La presenza di Bagnaia, campione del mondo di MotoGP

Importante e celebrativa è stata la presenza di Francesco Bagnaia, il nuovo campione del mondo di MotoGP. Il motociclista di Chivasso salito sul palco ha dialogato per più di una decina di minuti con Amadeus, raccontando il suo percorso sportivo. Bagnaia ha dimostrato una buona disinvoltura, in un ambiente diverso dal suo, e capace di tenere la scena

Related Articles

Back to top button
Close