Mole24 Logo Mole24
Home » Urbanistica » Cominceranno presto a Torino i lavori per la nuova stazione Zappata

Cominceranno presto a Torino i lavori per la nuova stazione Zappata

Da Asja D'arcangelo

Ottobre 06, 2023

La Circoscrizione 1 di Torino, dopo anni di attesa, si prepara per l’avvio dei lavori sulla nuova stazione ferroviaria Zappata. Le operazioni saranno sostenute dai fondi del Pnrr, che ha reso possibile investire ben 30 milioni di euro per la realizzazione di questa importante infrastruttura.

La fermata, infatti, rappresenta un passo fondamentale per il potenziamento del servizio ferroviario metropolitano di Torino e per il miglioramento delle connessioni tra le diverse aree della città.

Richiami Prodotti Italia App

Un nuovo inizio per una fermata a lungo dimenticata

La stazione Zappata fa parte di un progetto di linea ferroviaria che risale addirittura agli anni ’80. Tuttavia, a causa di diversi fattori, l’opera fu lasciata incompiuta e l’infrastruttura rimase in uno stato di abbandono.

Solo con il completamento del passante ferroviario Porta Susa – Lingotto nel 1999, si ricominciò a parlare di lavorare per l’attivazione della fermata. Adesso, grazie ai finanziamenti del Pnrr, questa fermata potrà finalmente essere completata e integrata nel servizio ferroviario metropolitano.

La stazione Zappata sarà una fermata fondamentale per Torino. La sua posizione strategica, a metà della galleria Lingotto – Porta Susa, permetterà infatti di collegare l’asse nord-sud del servizio ferroviario. In questo modo, i collegamenti tra Torino Stura, Chivasso e l’aeroporto di Caselle risulteranno più facili e immediati. Inoltre, la stazione sarà un importante nodo di interscambio con la stazione di Porta Nuova, grazie all’arrivo della linea metro due.

La nuova fermata della Uno sarà dotata di tutte le infrastrutture necessarie per garantire un servizio efficiente e confortevole ai passeggeri. Ci saranno infatti scale mobili e ascensori per facilitare l’accesso alla stazione, e saranno realizzati due fabbricati esterni che ospiteranno la centrale termica e quella di ventilazione. La stazione, inoltre, sarà interrata e avrà una profondità di ben 18 metri, cosa che la renderà una delle fermate più profonde della città.

Ecco il cronoprogramma dei lavori per il completamento della stazione Zappata

A Torino, i lavori per la stazione Zappata seguiranno un preciso cronoprogramma stabilito dal Pnrr. La conferenza dei servizi, infatti, è già stata avviata ed entro la fine dell’anno si avvierà l’appalto integrato per la progettazione esecutiva e l’avvio definitivo dei lavori.

La fase di progettazione è prevista nel secondo semestre del 2024, mentre l’inizio effettivo dei lavori è previsto per il primo trimestre del 2025. Durante questa fase, si apporteranno modifiche temporanee agli accessi del Parco della Clessidra e della pista ciclabile, in quanto i lavori si svilupperanno anche su corso De Nicola.

Asja D’Arcangelo

Asja D'arcangelo Avatar

Asja D'arcangelo

Studentessa di facoltà umanistiche all'Università di Torino. Appassionata di giornalismo, ama viaggiare e scoprire nuove culture.