Trasporti

Torino: 8 milioni per la sostituzione dei mezzi pubblici di 7 comuni

1943
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Città Metropolitana di Torino stanzierà 8 milioni per la sostituzione dei mezzi pubblici di sette comuni.

Torino: ecco il piano per la sostituzione dei mezzi pubblici di 7 comuni

Il Consiglio metropolitano ha deciso di stanziare 8 milioni per la sostituzione dei mezzi pubblici in sette diversi comuni della provincia di Torino.

Le risorse saranno investibili per l’acquisto di veicoli elettrici o diesel di ultima generazione.

  • 276 mila euro andranno a Bardonecchia per la sostituzione di un vecchio veicolo di otto metri a diesel;
  • 706 mila euro spetteranno a Carmagnola per la sostituzione di due mezzi da 12 metri diesel Euro 2;
  • 625 mila serviranno per la sostituzione di due veicoli da nove metri Euro 3 a Chivasso;
  • 254 mila andranno a Giaveno e serviranno a sostituire un veicolo Euro 3;
  • 1 milione e 106 mila serviranno a Pinerolo per la sostituzione di quattro mezzi, due Euro 2 e due Euro 3;
  • 254 mila spetteranno a Settimo Torinese per sostituire un veicolo da 7 metri Euro 3;
  • 1 milione andranno ai comuni della conurbazione di Ivrea e serviranno per la sostituzione di tre mezzi Euro 2 da 12 metri.

Altri investimenti per la mobilità nella Città Metropolitana

Il Consiglio, inoltre, ha approvato una proposta, avanzata da Pasquale Mazza, per sostenere i Comuni che vorranno progettare delle piste ciclabili che facilitino l’accesso alle stazioni ferroviarie.

Lo schema per il finanziamento prevederà una collaborazione tra i Comuni e la Città Metropolitana. Inoltre, il progetto rientrerà nell’ambito dell’iniziativa “Bike-to-rail“, che fa parte del Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile.

La Città, inoltre, intende stanziare diverse somme di denaro a seconda del tipo di veicoli che si intendono utilizzare, oltre a realizzare, per i mezzi elettrici, delle infrastrutture che permettano la ricarica delle batterie.

Asja D’Arcangelo

1943

Related Articles

1943
Back to top button
Close
Close