Eventi

Cosa fare a Torino questa settimana: gli eventi dal 14 al 18 novembre 2022

1914
Tempo di lettura: 3 minuti

Che eventi ci saranno questa settimana a Torino?
Ecco gli appuntamenti salienti in programma in città da lunedì 14 a venerdì 18 novembre 2022.

Questa settimana saranno molti gli eventi dedicati al cinema e alla musica. Ci saranno proiezioni, concerti, spettacoli e talk. Non mancheranno le occasioni per poter dar nutrimento anche alle papille gustative!

Se cerchi spunti su cosa fare a Torino e dintorni questa settimana, ecco qualche idea

Lunedì 14 novembre

Proiezione di “Flee” – Psicologia Film Festival

Tra gli appuntamento della 14° edizione del Psicologia Film Festival, verrà proiettato il film Flee (2021) di Jonas Poher Rasmussen.
Si tratta di un documentario d’animazione che racconta la storia di Amin Nawabi: l’infanzia in Afghanistan, l’arresto del padre, la guerra civile dopo la ritirata dei Sovietici, la fuga a Mosca nei primi anni ’90, il viaggio della speranza verso la Svezia e l’arrivo in Danimarca.
Il film ha ottenuto tre candidature ai Premi Oscar 2022.

  • Quando: Lunedì 14 novembre, ore 21
  • Dove: Sereno Regis (via Garibaldi 13, Torino)
  • Ospiti: Luca Rollè (psicologo e psicoterapeuta) e Wisam Zreg (avvocato del foro di Torino)
  • Ingresso libero

Martedì 15 novembre

Incontro a CAMERA: la fotografia come strumento per il cambiamento

Attraverso immagini di colori accesi e brillanti, Aida Muluneh, artista di origini etiopi, combatte gli stereotipi attraverso i quali solitamente viene ritratta l’Africa, attraverso una poetica dal forte impegno sociale. Elementi reali e ricostruiti si mescolano in immagini che pongono l’accento su temi di attualità come la scarsità dell’acqua, la diffusione di malattie tropicali o tragedie che hanno colpito alcuni paesi cambiandone inevitabilmente la storia.

Proiezione del film “L’Ultima Vetta” all’Ambrosio Cinecafè

Il 14 e il 15 novembre, alle ore 20.30, l’Ambrosio Cinecafè proietta il film L’Ultima Vetta di Chris Terrill. L’indimenticabile storia dell’alpinista trentenne Tom Ballard, scomparso insieme a Daniele Nardi mentre tentavano di salire sulla cosiddetta montagna assassina, il Nanga Parbat, in Pakistan, nel febbraio 2019.
Con un mix di riprese familiari effettuate nel corso di 25 anni e degli straordinari filmati realizzati da Tom fino a pochi giorni prima della morte, il documentario racconta la storia emozionante di una famiglia e delle vette ghiacciate più alte del pianeta.

Proiezione del film "L'Ultima Vetta" all'Ambrosio Cinecafè
Cosa fare a Torino questa settimana: gli eventi dal 14 al 18 novembre 2022

Mercoledì 16 novembre

Degustando: 10 Chef alla Centrale Nuvola Lavazza

In occasione delle Nitto ATP Finals 2022, la Nuvola Lavazza apre le porte a una nuova edizione di Degustando, lo street food gastronomico firmato dai grandi Chef. Mercoledì 16 novembre, a partire dalle ore 20, 10 Chef daranno vita a un percorso gastronomico composto da 10 piatti, che saranno accompagnati da eccellenze del territorio e da una selezione di grandi vini e cocktail.

  • Costo della serata (che comprende i 10 piatti, 4 calici di vino, 1 cocktail e la degustazione dei prodotti): 70€
  • Durante il pagamento online sarà possibile acquistare a un prezzo speciale il biglietto per l’accesso al Museo Lavazza.
  • I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria

L’aperitivo di RePoPP al Mercato Centrale Torino

In occasione del sesto compleanno del progetto RePoPP e del secondo anniversario del Sabato Salvacibo, le Sentinelle Salvacibo hanno deciso di festeggiare con un aperitivo a base di eccedenze alimentari recuperate al mercato di Porta Palazzo e servite all’interno dello Spazio Fare al Mercato Centrale.
Programma:
-ore 18 talk con i volontari del Sabato Salvacibo
-ore 19.30 Aperitivo Salvacibo
L’appuntamento sarà preceduto da un momento di riflessione con al centro l’esperienza dei volontari che, da due anni, portano avanti la più grande iniziativa contro lo spreco alimentare d’Europa.

Giovedì 17 novembre

Jazz al Café Neruda

Continuano i concerti mensili del giovedì al Café Neruda con il trio composto da Luigi Tessarollo alla chitarra, Alessandro Maiorino al contrabbasso e Riccardo Ruggieri alla batteria, che ospita un solista diverso per ogni concerto come special guest. Giovedì 17 novembre, sarà la volta di un grande talento italiano, Gianni Virone, sassofonista, arrangiatore, compositore e didatta.

  • Contributo associativo: 7€
  • Per info: 011253000 – 3483793726

Venerdì 18 novembre

Modena City Ramblers all’Hiroshima Mon Amour

Venerdì 18 novembre i Modena City Ramblers saliranno sul palco dell’Hiroshima Mon Amour presentando al pubblico una scaletta particolare. Con un focus sul materiale più “partigiano”, attingeranno anche dal resto della discografia, da sempre legata con un filo rosso alle tematiche e ai valori della Resistenza. Non potranno mancare, naturalmente, anche i classici del repertorio.

  • Dove: Via Bossoli 83, Torino
  • Biglietti a partire da 18€

“Conosci Pasolini?” Videoarte e Live Set Music

Venerdì 18 novembre, alle ore 18.30, i Bagni Pubblici di via Agliè, ospiteranno “Conosci Pasolini?”, una riflessione multimediale attorno a quei temi che, posti dall’Intellettuale molti anni fa, risultano ancora del tutto attuali ed irrisolti. L’esplorazione si dipana come un articolato filo sonoro che cuce assieme le parole di Pasolini alle immagini che si generano che da un immaginario collettivo che attraversa il tempo e costruisce lo spazio all’interno di cui la narrazione può svilupparsi.

  • Ingresso libero e gratuito
  • A seguire possibilità di cena presso il Bistrot Acqua Alta.
  • Prenotazione consigliata allo 0115533938.
  • Per informazioni: 0115533938 – bagnipubblici@coopliberitutti.it
  • Dove: Via Agliè 9, Torino – Casa del Quartiere di Barriera di Milano

Spettacolo teatrale “I figli di Tebe”

La stagione InternaMente di Aftalina continua con I figli di Tebe, lo spettacolo del mese di novembre, una produzione della compagnia Hetairos.
L’uomo nasconde innumerevoli fragilità, sepolte nel profondo della propria anima: conoscerle consente di manipolare abilmente l’avversario, conducendolo al più totale annullamento.
Dioniso, figlio di Zeus e della mortale Semele, giunge a Tebe, terra d’origine di sua madre, intenzionato ad imporre il proprio culto.
La città, governata dal cugino Penteo, vive nei confini maschilisti imposti dalla società guerriera, avversa all’istintività e alla devozione al sesso femminile.

  • Quando: Venerdì 18/11 e sabato 19/11, alle ore 21
  • Prenotazioni: sul sito www.aftalina.it, via mail all’indirizzo teatro@aftalina.it o al numero 3473700173

1914

Related Articles

1914
Back to top button
Close
Close