Articoli HP

Mc Donald’s a Porta Susa: ritardata l’apertura

1034
Tempo di lettura: < 1 minuto

Proseguono i lavori per ristrutturare gli spazi che accoglieranno il nuovo ristorante Mc Donald’s a Porta Susa. Il nuovo fast food all’interno della stazione di Torino aprirà un po’ in ritardo rispetto a quanto inizialmente ipotizzato.

Lo scorso agosto 2022 , infatti, era stato comunicato l’accordo tra accordo gruppo Chef Express, proprietaria dei locali della stazione e la multinazionale. E allora, si ipotizzava che l’inaugurazione di Mc Donald’s a Porta Susa potesse avvenire ad inizio autunno o i primi giorni di ottobre.

Il nuovo ristorante fast food si estenderà su un’area di 600 metri quadrati su due piani. Si tratta del primo lotto della stazione, comprensivo piano terra ed il primo interrato, verso piazza XVIII dicembre

I lavori, probabilmente, hanno subito un periodo di ritardo, per quanto abbastanza ridotto, a causa della situazione che si sta abbattendo sul mondo delle costruzioni. La difficoltà di approvvigionamento delle materie prime sul mercato globale, infatti, sta causando molti ritardi un po’ ovunque non solo a Torino

Mc Donald’s a Porta Susa: inaugurazione a novembre 2022

Secondo i dipendenti della stazione, nonostante tutto, i lavori non si sono mai fermati, hanno solo accumulato un breve ritardo. Secondo voci ufficiose l’apertura del decimo negozio della catena multi nazionale in città, il terzo nel centro storico di Torino, dovrebbe avvenire a novembre, probabilmente verso metà mese.

Una notizia, quella dell’arrivo di Mc Donald’s a Porta Susa che fa ben sperare in merito al futuro della stazione. Purtroppo, infatti, sono ancora numerosi i locali di Porta Susa che al momento sono ancora vuoti ed inutilizzati.

Una situazione frutto prima della pandemia Covid 19, sia dell’attuale situazione economica che ha bloccato numerosi progetti che satavano nascendo. Insomma, Mc Donald’s rappresenta un primo tassello per il rilancio della zona.

1034

Related Articles

1034
Back to top button
Close
Close