Urbanistica

Nuovi cartelli stradali e strisce pedonali a Torino: più di 1 milione di euro

815
Tempo di lettura: 1 minuto

Il Comune di Torino e Gtt hanno messo sul piatto un milione e 200 mila euro per mettere in sicurezza le strade e le aree verdi della città. I fondi per l’esattezza sono così divisi: un milione da parte di Palazzo Civico, mentre i rimanenti da parte del Gruppo Torinese Trasporti.

Alla base dell’imponente intervento ci sono numerose opere che si possono dividere in 3 gruppi di intervento. Un’attività di manutenzione stradale straordinaria che comprenderà tutta la città, anche se alcuni quartieri di Torino saranno maggiormente coinvolte. In particolare via Giolitti, corso Moncalieri e e corso Trapani saranno decisamente interessati dai lavori che partiranno a breve.

I cartelli stradali

Il primo gruppo di interventi riguarda i cartelli stradali di Torino. Parte del budget sarà destinato alla sostituzione della vecchia segnaletica orizzontale. Non solo sarà soppiantata la cartellonistica rotta o non più leggibile, ma anche quella considerata obsoleta. Ovvero, saranno sostituite le indicazioni vecchie che riportano ancora il nome di strade e sedimi che negli anni sono cambiati . O quei tratti in cui la viabilità è negli anni è cambiata.

pista ciclabile via Nizza Torino

La segnaletica verticale

Altri interventi importanti saranno destinati alla riqualificazione della segnaletica verticale, per lo più strisce pedonali. Verranno ridisegnati i molti passaggi in cui il tempo ha fatto sbiadire la vernice sulla strada o quelle che non sono più presenti a causa dei lavori sul manto stradale. Un intervento fondamentale che consente la sicura circolazione dei pedoni a Torino. Ripristinati anche le linee di divisione delle carreggiate automobilistiche che ad oggi non sono più ben visibili.

Nuova segnaletica

Oltre alla segnaletica verticale ed orizzontale che verrà ripristinata, particolare attenzione sarà destinata agli interventi che porranno una nuova segnaletica dove mancante. O non segnalata.

E’ il caso delle tante nuove piste ciclabili in cui in diversi tratti non sono ancora ben delimitate. Un’opera destinata a migliorare il transito delle biciclette e monopattini, mezzi di trasporto in costante aumento a Torino

815

Related Articles

815
Back to top button
Close
Close