Articoli HPTerritorio

Riqualificazione ex Manifattura Tabacchi: al via la progettazione

672
Tempo di lettura: < 1 minuto

Riqualificare la vecchi Manifattura Tabacchi con i fondi europei del Pnrr per creare un nuovo distretto culturale nella zona Nord Est di Torino.

E’ stato siglato, ieri mattina, il protocollo d’intesa tra Demanio, ministero della Cultura, Regione, Comune, Università e Politecnico per porre le basi della trasformazione.

Adesso non rimane che presentare il progetto ufficiale, ma bisogna fare in fretta. Entro la fine dell’anno, sarà il momento in cui il Governo deciderà come destinare i tanti soldi provenienti dall’Europa.

Potrebbe essere, quindi, grazie ai fondi di Bruxelles, l’occasione giusta per riqualificare l’Ex Manifattura Tabacchi, un edificio storico la cui sorte di si discute ormai da decenni, ma che non è si è mai avverata.

Ex Manifattura Tabacchi corso Regio Torino

Il futuro dell’ex Manifattura Tabacchi potrebbe essere un nuovo polo culturale Universitario

Il passaggio principale per la riqualificazione dello storico edificio di corso Regio Parco avverrà il prossimo mese, quando partirà il tavolo tecnico tra le varie istituzioni coinvolte nel progetto.

La nuova cittadella universitaria potrebbe essere così organizzata:

  • Un nuova residenza con 600 nuovi posti letto per gli studenti fuori sede
  • Un polo archivistico per la consultazione
  • Aule studio e aule a alta formazione
  • Un sito a servizio degli archivi di Stato di Torino e del Piemonte

Il progetto sulla carta, in attesa dei fondi del Pnrr, consentirebbe la riqualificazione non solo di un edificio storico della città, ma soprattutto la rinascita di una zona periferica di Torino.

Come accennato negli ultimi decenni sono state numerose le proposte di trasformazione dell’area nella zona Nord Est. Progetti, però, rimasti solo sulla carta, nonostante le tante aspettative da parte dei torinesi.

Nonostante il tempo stringa, c’è tempo fino alla fine dell’anno per presentare il progetto, negli ambienti istituzionali circola ottimismo che sia la volta buona per riqualificare l’ex Manifattura Tabacchi e ridonare alla città un proprio pezzo di storia.

672

Related Articles

672
Back to top button
Close
Close