Articoli HPTerritorio

Torino, negli ultimi 8 mesi quasi due multe al giorno contro la movida

682
Tempo di lettura: < 1 minuto

Da tempo in alcune zone di Torino la movida è un problema, e il Comune ha sanzionato più volte i trasgressori con delle multe, ma la situazione resta problematica.

Una situazione complessa, che ha anche portato alcuni residenti a fare causa al Comune per responsabilità oggettiva.

Infatti 29 residenti del quartiere San Salvario hanno chiesto un risarcimento da un milione e 200 mila euro a Palazzo di Città. I cittadini infatti sostengono che il Comune non faccia appropriati controlli, soprattutto sui decibel, arrivati a toccare anche quota 80, come in aeroporto.

La sentenza definitiva in tal senso dovrebbe arrivare tra giugno e luglio.

Intanto le autorità stanno varando controlli e sanzioni più rigide, soprattutto per coloro che sono stati già puniti in passato.

A Torino le multe contro la Movida sono quasi due al giorno: i dettagli

Tra il luglio 2021 e marzo 2022 le forze dell’ordine della Città di Torino hanno comminato 473 multe nelle zone della movida. Un dato che segna ben 50 sanzioni al mese, quasi due al giorno.

Numeri preoccupanti, al netto degli scontri coi cittadini degli ultimi anni, che vorrebbero porre un freno agli schiamazzi notturni. I luoghi maggiormente sanzionati sono piazza Santa Giulia, 156 multe, e piazza Vittorio Venero, 196 sanzioni.

San Salvario, nel periodo di riferimento, conta 108 multe e Borgo Rossini 20 sanzioni. I locali sono stati punti 176 volte per il mancato rispetto delle normative anti Covid e 139 per aver somministrato alcolici fuori dagli orari consentiti.

682

Related Articles

682
Back to top button
Close
Close