Articoli HPTerritorio

Economia, la guerra fa schizzare su i prezzi del cibo: ecco la top ten dei più cari

604
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il mondo sta vivendo una nuova crisi economica, dopo quella legata al Covid,che ha visto i prezzi, soprattutto di cibo, carburante e bollette schizzare su.

Il caro della componente energetica ha costretto persino il Comune di Torino a spegnere l’illuminazione pubblica per alcuni minuti per risparmiare. A questo si aggiunge l’alzamento del costo del carburante, che ha creato disagi e code ai distributori di benzina, soprattutto per le pompe bianche.

Questi rincari hanno portato a un conseguenziale aumento del costo del cibo. Infatti la produzione di derrate alimentari ha visto una crescita dei prezzi, condizionando il costo finale.

I prezzi del cibo crescono in larga misura: i dettagli

La crescita del prezzo di alimenti e bevande è cresciuto del 4.6%, complici i maggiori costi di produzione. Una situazione che vede i produttori vendere i prodotti a mercati e grossisti sottocosto pur di smaltire la merce nei magazzini.

Una crisi che ha portato la popolazione sotto la soglia di povertà a 5.6 milioni di cittadini italiani.

Coldiretti, tuttavia, segna nell’aumento della componente energetica al 45,6% il prodotto maggiormente inflazionato dalla crisi bellica. La stessa Coldiretti sostiene che gli agricoltori e gli allevatori non riescano a coprire i costi di produzione pur di vendere i prodotti a un prezzo accessibile alla popolazione.

L’agricoltura, su tutto il territorio italiano, pagherà 8 miliardi di euro in più sulla componente energetica.

L’aumento dei prodotti alimentari è cresciuto sia per i prodotti lavorati (3,1%) che per i prodotti non lavorati e venduti freschi (6,9%).

Una crescita che vede i seguenti dieci come i prodotti col maggior rincaro rispetto a due mesi fa:

  • Olio di semi (girasole, mais, ecc.) +19%
  • Verdura fresca +17%
  • Pasta +12%
  • Burro +11%
  • Frutti di mare +10%
  • Farina +9%
  • Margarina +7%
  • Frutta fresca +7%
  • Pesce fresco +6%
  • Carne di pollo +6%

604

Related Articles

604
Back to top button
Close
Close