Articoli HPTerritorio

Torino, un progetto per un campus universitario nell’ex stabilimento Tecumseh

1119
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo 15 anni di abbandono l’ex stabilimento Tecumseh potrebbe dare una nuova vita a un campus del Politecnico di Torino.

Ancora una volta gli atenei della Città della Mole potrebbero rilanciare uno dei luoghi degradati della città. Infatti sono diversi i progetti al vaglio del PoliTo per riqualificare zone abbandonate della città.

Uno dei progetti al vaglio è un dormitorio all’ex manifattura tabacchi, mentre la Cittadella Politecnica sarà pronta pronta per l’anno accademico 2023-2024.

L’ex stabilimento Tecumseh potrebbe ospitare un campus per il Politecnico di Torino: i dettagli

Mirafiori sud, in strada delle Cacce 99, da anni è la sede di un luogo degradato e fatiscente: l’ex stabilimento Tecumseh.

Il PoliTo ha in serbo un progetto per rilanciare l’enorme stabile con un piano per un innovativo campus universitario.

Residenze, aule studio, laboratori e ampi spazi per praticare sport sono alla base del piano di rilancio della zona. L’architetto romano Guido Maurizio Urbani ha firmato il progetto della riqualifica.

Infatti Urbani ha vinto il concorso di idee “Siat Young 2021: Mirafiori Next Step” per riqualificare gli oltre 71 mila metri quadri dell’ex fabbrica di tagliaerba.

Dopo la gara la palla passa in mano all’ufficio tecnico del Comune di Torino che deve studiarne la fattibilità. Il Gruppo Bertone, proprietario dell’area, ha accolto in maniera favorevole il progetto.

I posti letto pianificati saranno 120, oltre ad altri 17 mila metri quadri per strutture residenziali e 4500 metri di co-housing.

1119

Related Articles

1119
Back to top button
Close
Close