Articoli HPTerritorio

Torino, Mole Antonelliana al buio per l’emergenza energetica

799
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino stasera la Mole Antonelliana rimarrà al buio per un’ora per lanciare un messaggio sull’emergenza energetica.

Da sempre i cittadini torinesi sono abituati a vedere la Mole, simbolo della Città, prestarsi a varie celebrazioni.

La sua cupola, grazie alla tecnologia del video mapping, si riveste di luci e colori, diventando lei stessa la protagonista dell’evento.

L’ultimo in ordine cronologico è stato il Capodanno cinese, per cui la Mole ha sfoggiato un carattere cinese simbolo di buon auspicio. E questo è solo uno dei grandi eventi a cui la Mole ha prestato la sua cupola.

Questa sera invece Torino spegnerà dalle 20 alle 21 il suo monumento simbolo.

E il motivo non è dei più felici: con questa scelta, infatti, l’amministrazione comunale vuole accendere un faro sull’emergenza energetica, legata al caro bollette.

Un aumento che non pesa solo sui bilanci delle famiglie, ma anche sulle amministrazioni pubbliche.

Torino, stasera la Mole Antonelliana al buio per l’emergenza energetica: tutti i dettagli

Il caro energia e il conseguente aumento delle bollette rischiano infatti di mettere in ginocchio le casse pubbliche.

Per questo il sindaco Lo Russo ha deciso di aderire alla campagna lanciata da Edoardo Accorsi, sindaco di Cento.

Questa sera, dunque, alle 20 non sarà soltanto la Mole a restare al buio.

Numerosi monumenti italiani infatti rimarranno spenti, nella speranza di accedere una luca ben più grande sull’emergenza energetica.

La campagna sostenuta dall’Anci nazionale si auspica un intervento deciso e tempestivo da parte del governo per sostenere non solo i cittadini ma anche i Comuni italiani in questa difficile situazione.

Il caro energia potrebbe infatti creare problemi nei bilanci comunali, con conseguenze serie sull’erogazione dei servizi offerti ai cittadini.

Così tutti gli sforzi fatti e che si stanno ancora compiendo per rilanciare l’economia dopo la crisi della pandemia da Covid-19 potrebbero essere vanificati.

Proprio per evitare ciò, numerosi monumenti italiani stasera rimarranno al buio, nella speranza che il Governo intervenga.

799

Related Articles

799
Back to top button
Close
Close