meteo Torino

Meteo, a Torino e provincia il vento caldo crea problemi: diversi interventi dei pompieri

727
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ancora una volta il vento tiene sotto scacco il Piemonte, con Torino che ha subito diversi danni per le folate di aria di queste ore.

Il clima in Piemonte è particolarmente ostile in questi mesi, con una siccità che perdura da oltre 60 giorni. Infatti i venti che stanno creando disagi a Torino in queste ore sono caldi.

Correnti d’aria che inoltre hanno colpito violentemente la Val di Susa a inizio settimane, con diversi danni per correnti d’aria che hanno toccato anche i 100 chilometri orari.

Clima che tuttavia in questo weekend dovrebbe riportare la pioggia sul capoluogo piemontese, spezzando una siccità che stava compromettendo l’ecosistema, soprattutto quello fluviale.

A Torino disagi creati dal forte vento: i dettagli

ARPA Piemonte lancia un’allerta meteo per oggi, lunedì 7 febbraio 2022, per via di diverse folate di vento sul capoluogo di regione.

Le correnti d’aria arriveranno da nordovest in mattina e da nord il pomeriggio nella città della Mole. Non saranno risparmiate dal vento le città della provincia, le Alpi e la pianura.

Le raffiche saranno di aria calda, creando così un’innalzamento delle temperature a livelli primaverili.

La situazione si è aggravata già nella notte, coi vigili del fuoco chiamati a intervenire in diverse circostanze. I pompieri sono intervenuti soprattutto a Rivoli, Giaveno, Avigliana, Almese e Rubiana. A Giaveno un albero è caduto sul manto stradale in via Canonico Rolla mentre in borgata Mollar dei Franchi si è sviluppato un incendio boschivo.

In via Monte Bianco a Rivoli i vigili urbani hanno dovuto mettere in sicurezza un ponteggio di un cantiere della scuola del quartiere.

(foto meteoweb.eu)

727

Related Articles

727
Back to top button
Close
Close