Eventi

Eventi, pronto il passaggio di mano dell’Eurovision a Torino

1306
Tempo di lettura: < 1 minuto

Maggio si avvicina a grandissimi passi, e la città di Torino è pronta a ricevere le simboliche chiavi del prossimo Eurovision da Rotterdam.

Un evento formale, ma che implica quanto manchi sempre meno all’inizio delle esibizioni, dal 10 al 14 maggio 2022.

malgrado la prossimità della rassegna, continua a regnare incertezza sui biglietti, con una vendita partita a rilento. A condizionare la vendita dei tagliandi di ingresso c’è anche l’incertezza riguardante la capienza dell’arena per via della crescita dei contagi da Covid.

Tuttavia in città si respira fortemente l’aria del grande evento canoro, con gli alberghi chi si stanno svuotando e aumentano di conseguenza le tariffe. Nella settimana di gara, infatti, il costo delle camere degli hotel può toccare anche un aumento di cinque volte.

L’organizzazione ha già preparato un piano organizzativo, e il passaggio di mano con la sede olandese darà ufficialmente inizio all’Eurovision torinese.

L’Eurovision arriva a Torino con il cambio ufficiale di sede: i dettagli

Il 25 gennaio 2022, presso Palazzo Madama, l’Eurovision Song Contest 2022 approderà ufficialmente in Italia.

Una cerimonia formale, dove i sindaci di Torino e di Rotterdam si incontreranno per l’ideale passaggio del testimone del campionato europeo di musica.

Una rassegna che arriva dopo il trionfo azzurro nella scorsa edizione, quando i Manesikin hanno conquistato l’alloro continentale nella kermesse olandese.

Il gruppo romano, tuttavia non difenderanno il loro titolo poiché hanno scelto di non partecipare al prossimo festival di Sanremo, che consegna l’accesso alla manifestazione.

Inoltre Palazzo Madama sarà anche la location dell’estrazione delle due semifinali che divideranno in due gruppi da 18 i partecipanti.

Tiene ancora banco la questione legata ai conduttori. Alessandro Cattelan è stato confermato da Alessandro Coletta in persona, mentre altre suggestioni trovano sempre più conferme, come quella di Mika. Nelle ultime ore è avanzato però il nome di Tiziano Ferro.

Al femminile si fanno strada le candidature di Laura Pausini e Chiara Ferragni.

1306

Related Articles

1306
Back to top button
Close
Close