Articoli HPEnogastronomia

Enogastronomia, gli spumanti piemontesi i più acquistati per le feste

877
Tempo di lettura: < 1 minuto

Malgrado l’incubo Covid per queste festività natalizie, il fascino degli spumanti piemontesi non tramonta, facendo registrare ottime vendite.

Infatti il settore dell’enogastronomia è stato uno dei più colpiti dalla crisi, ma l’apprezzamento dei prodotti del Piemonte è immutato. Un gradimento che ha permesso soprattutto alle aziende vinicole di fare registrare numeri in crescita per la vendita di spumanti nel corso di queste feste.

Diversi specialisti hanno riconosciuto la grandezza dei vini piemontesi, come il successo ottenuto dalla regione a Vini d’Italia 2022 o gli elogi elargiti direttamente dalla rivista statunitense Forbes.

Malgrado le nuove norme di questi giorni, le festività hanno visto molte famiglie e ristoranti celebrare i giorni di festa con del buon spumante. I frizzanti piemontesi hanno conquistato numeri importanti sulle tavole italiane, in crescita rispetto al 2020.

Gli spumanti piemontesi fanno registrare vendite record durante le festività: i dettagli

Coldiretti Piemonte esulta: 8 spumanti su 10 bevuti nelle feste proverranno dalle cantine italiane. Un dato confermato dall’Istituto IXE e che conferma l’eccellenza degli spumanti sabaudi.

Un dato, quello piemontese, in crescita significativa rispetto al 2020, con un aumento di vendite pari al 35%. Le bottiglie distribuite saranno ben 85 milioni di unità, quasi 1,5 di media per cittadino italiano.

Una crescita dovuta in parte al lockdown di dodici mesi, che limitò le cene e i pranzi in compagnia. Quest’anno, malgrado la rapida risalita dei contagi, la voglia di accogliere il nuovo anno coi propri cari ha prevalso sulla paura.

Il rito dei tappi stappati nella notte di San Silvestro vuole essere un modo per augurare la fine di un periodo reso complesso dalla pandemia.

Asti si conferma la capitale italiana dello spumante, con 100 milioni di bottiglie prodotte quest’anno sarà protagonista su ogni tavola dello Stivale.

Lo spumante sabaudo, tuttavia ha fatto registrare aumenti anche nella vendita nei primi nove mesi del 2021: infatti la crescita è attestata attorno al 29%.

877

Related Articles

877
Back to top button
Close
Close