Articoli HPSportTerritorio

Sport, la capienza delle ATP Finals di Torino potrebbe aumentare: atteso l’ok dal governo

1160
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’arrivo delle ATP Finals a Torino ha portato un grande entusiasmo nel capoluogo piemontese, e adesso la capienza potrebbe essere aumentata.

L’arrivo dei maestri del tennis ha creato una attenzione sempre crescente verso la Città della Mole, dove è quasi impossibile trovare un albergo. Infatti quasi tutte le strutture ricettive hanno segnato il sold out, mentre quelle poche disponibili per la terza settimana di novembre hanno triplicato i prezzi.

Inoltre l’evento ha fatto registrato un grande successo alle vendite dei tagliandi, con i biglietti ultimati già lo scorso agosto.

Tuttavia adesso potrebbe rivedere la normativa vigente, che indica la capienza per le strutture al chiuso al 35%.

Il Governo potrebbe aumentare la capienza per le gare delle ATP Finals di Torino: i dettagli

A 63 giorni dalle ATP Finals, l’attesa sale soprattutto perché a Torino potrebbe partecipare anche Matteo Berrettini, orgoglio del tennis italiano.

La notizia di oggi è che la capienza per le gare potrebbe aumentare, portando ancora più appassionati al PalaAlpitour.

Infatti Valentina Vezzali, sottosegretaria incontrerà Franco Locatelli, coordinatore del Comitato Tecnico-Scientifico, per richiedere l’aumento della capienza degli impianti sportivi.

La normativa vigente al momento prevede la capienza del 50% per i complessi all’aperto e del 35% per le strutture coperte. Proprio per questo le ATP Finals hanno messo in vendita solo 120 mila biglietti per l’intera settimana di gare, tutti subito esauriti.

Il governo sta provando a lanciare emendamenti per portare anche per i palazzetti la soglia di ingresso al 50%, tuttavi il CTS frena.

Tuttavia al momento i tagliandi venduti appaiono eccedenti rispetto all’effettiva capienza prevista, quindi l’organizzazione sta spingendo verso un allargamento degli ingressi in percentuale.

Tuttavia sbilanciarsi ora resta complesso, soprattutto per l’incerta situazione riguardante i numeri dei contagi. L’unica certezza al momento appare quella relativa al Green Pass: per ammirare le sfide sarà obbligatorio possederlo.

1160

Related Articles

1160
Back to top button
Close
Close