Articoli HPTerritorio

A Torino spariscono gli avvocati: 276 cancellazioni dall’albo

5276
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un vecchio adagio sosteneva che gli avvocati fossero troppi, ma l’ultimo anno ha portato una drastica riduzione di toghe a Torino.

Una notizia in linea coi tempi, dove il Piemonte si è registrato un calo del PIL di oltre il 9%. Una sofferenza economica che ha portato anche diversi studi legali alla chiusura, portando in crisi un settore ritenuto da sempre remunerativo e prestigioso.

Una notizia che arriva nell’anno in cui la città di Torino ha omaggiato la pioniera dell’avvocatura Lidia Poët. Alla prima avvocatessa d’Italia la sindaca Chiara Appendino ha dedicato un’area giochi di fronte al Palazzo di Giustizia torinese.

Gli avvocati stanno diminuendo drasticamente a Torino: i dettagli

La pandemia ha messo in ginocchio diversi settori, e nei primi dati del 2021, anche l’avvocatura appare in crisi.

Lo scorso anno quasi il 50% degli avvocati piemontesi ha richiesto il “Bonus Ristoro” da 600€ varato dal governo. Un dato emblematico, che mostra come anche le categorie ritenute abbienti stiano soffrendo la crisi economica.

I primi setti mesi del 2021 hanno evidenziato come le crescite degli iscritti all’Ordine degli Avvocati della Città della Mole siano di poco superiori alle cancellazioni.

I nuovi avvocati iscritti sono 337 mentre coloro che hanno deciso di uscire dall’Ordine sono 276. Numeri che seguono il trend del 2020, con 484 nuovi iscritti a discapito di 422 cancellazioni.

In calo anche i giovani che cominciano il praticantato per abilitarsi alla professione. Nel 2016 i neolaureati erano 348, nel 2018 si registravano 371, mentre lo scorso anno si sono iscritti al registro dei praticanti soltanto 248 laureati.

Cresce la tendenza a ricercare un posto fisso, con centinaia di avvocati iscritti all’Ordine che ha provato l’ingresso mediante i concorsi pubblici come cancelliere. In questa graduatoria ben 16 professionisti erano iscritti all’Albo da oltre 15, su 179 legali piemontesi.

5276

Related Articles

5276
Back to top button
Close
Close