Articoli HPTerritorio

Torino, le aziende di sharing mettono in piazza telecamere e tecnologia per la sicurezza di tutti

903
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino ha da diverso tempo abbracciato aziende per lo sharing di biciclette e monopattini elettrici, ed ora mette in piazza telecamere e tecnologia per la sicurezza dei cittadini.

Il comune di Torino ha da diverso tempo scelto di avviare un percorso tecnologico con occhi elettronici per contrastare i furbetti del parcheggio. Adesso l’attenzione si sposta verso i veicoli in sharing, soprattutto biciclette e monopattini elettrici.

Nelle scorse settimane proprio i monopattini elettrici sono stati al centro di una disputa: l’Unione Italia Ciechi e Ipovedenti ha minacciato denunce per gli incidenti che vedono coinvolti i non vedenti e gli stessi monopattini.

In queste ore è arrivata una importante novità in materia di sicurezza legata ai mezzi condivisi.

A Torino arrivano tecnologia e telecamere per la sicurezza dei mezzi in sharing: i dettagli

La sperimentazione partirà nei prossimi giorni, malgrado l’alta affluenza turistica, coi mezzi del vettore Link.

Link è l’ultima azienda ad essere arrivata nella Città della Mole, infatti ha cominciato la fruizione del servizio nello scorso mese di marzo. Nonostante il poco tempo in città, la compagnia ha deciso di aiutare Palazzo di Città mediante la sperimentazione tecnologica.

Il progetto “Pedestrian Defense” ha il compito di correggere in tempo reale gli errori e le negligenze degli utenti. Navmatic ha partecipato al piano, strutturando la tecnologia necessaria.

Tra le novità più interessanti c’è la frenata automatica e in totale sicurezza per utenti e pedoni, a cui vanno aggiunte frecce direzionali, telecamere e sistemi di intelligenza artificiale.

Inoltre un sistema acustico e visivo segnalerà all’utenza quando si sta violando il codice della strada.

A questi va aggiunti un sistema di premi per coloro che rispetteranno il codice della strada e non commetteranno infrazioni.

Il sistema inoltre creare una banca dati statistica da fornire al Comune, oltre a un report dettagliato in caso di incidenti e controversie.

903

Related Articles

903
Back to top button
Close
Close